Vesuvio di rigatoni

Vesuvio di rigatoni

Ingredienti per 4 porzioni 260 g rigatoni 50 g piselli 250 g mozzarella 300 g ragù di pomodori 60 g carne di maiale ‘macinata’ 30 g pane ‘mollica’ 60 g latte 50pz basilico in foglie 50 g olio extravergine 15 g cipolla 2 uova intere 10 g aglio pepe sale Per il ragù di pomodoro 200 g lombo di maiale 200 g costine di maiale 80 g pane (2 fette) 1dl aceto invecchiato di vino rosso 3 spicchi d’aglio 20 g prezzemolo tritato 40 g pinoli 40 g uvetta 50 g cipolla 1 dl olio extra vergine 0,5 dl vino bianco 2 kg salsa di pomodoro San Marzano Preparare le […]

Palazzo Petrucci Novelli, Carinola (Ce)

Palazzo Petrucci Novelli, Carinola (Ce)

Posto sulla piazza principale di Carinola, Palazzo Petrucci, uno tra i più interessanti edifici nell’arco della produzione architettonica del 400, fu la residenza del segretario personale del Re Ferdinando D’Aragona, Francesco Petrucci che con il padre Antonello ed il fratello Giovanni Antonio furono giustiziati a Napoli il 26 Dicembre 1486 per ordine di Ferrante che confiscò tutti i loro beni (la grande congiura dei Baroni). Lo stesso re aragonese, che sollecitò lavori di restauro nella seconda metà del XV sec, pare fosse solito soffermarsi nel palazzo per la caccia, come testimonia un documento da lui firmato nel 1468. Quivi dimorò nel 1691 Donna Anna Carafa di Stigliano, considerata all’epoca una […]

Carinola (Ce)

Carinola (Ce)

Carinola è un comune di circa 8000 abitanti situato a nord della provincia di Caserta in posizione quasi baricentrica tra Sparanise, Sessa Aurunca e Castel Volturno con Mondragone e Cellole molto vicine. È raggiungiblile dalla Via Appia o dalla Domiziana attraversando Mondragone e Falciano. Carinola si estende su un territorio di 63 chilometri quadrati a 74 mt sul livello del mare alle pendici nord orientali del monte Massico. E’ circondata dai ruscelli Pozzano e Malerba che si congiungono in un piccolo laghetto. Il Territorio è caratterizzato da un zona montuosa che la separa da Sessa Aurunca che degrada in una zona collinare e si dirada in un’ ampia zona pianeggiante […]

San Saturnino di Tolosa

San Saturnino di Tolosa

Fra i primi apostoli che il Papa S. Fabiano mandò ad evangelizzare le Gallie vi fu S. Saturnino il quale pose la sua sede a Tolosa e la illustrò con un fecondo apostolato di bene ed infine col suo martirio. Lo storico Venanzio, che scrisse gli atti del suo martirio, ci dice che solo a prezzo di enormi fatiche riuscì a convertire un gran numero di idolatri ed a fondare chiese. Aveva il santo Vescovo eretta una chiesa vicino al Campidoglio di Tolosa, ed ogni mattina vi si recava per celebrare i Divini Misteri. Ma nel breve tragitto doveva passare dinanzi ad un gran tempio pagano, ed al suo passaggio […]