Il fantasma del Castello di Giusso a Vico Equense.

0
24
views

Secondo le molte testimonianze di abitanti locali, il Castello Giusso di Vico Equense sarebbe abitato da un fantasma. L’anima della regina Giovanna I d’Angiò vagherebbe inquieta tra le stanze del castello.

La regina è più nota con il nome di Giovanna la Pazza, la quale fu un’amante insaziabile, ma come una vedova nera, dopo un’appassionata notte d’amore, ella uccideva tutti i suoi amanti, avvelenandoli o tendendo loro delle trappole mortali nelle sale o nei corridoi di palazzo Giusso, appunto.

Ma un giorno, per scherzo del destino, fu lei a cadere in uno dei suoi tranelli preparato per il suo ultimo amante, lasciandoci la pelle e l’anima, visto che d’allora il suo spettro continua a vagare inquieto per le sale.

Secondo voci popolari, soprattutto nel mese di agosto, si odono salire dalla cappella del castello di Giusso voci lamentose ed urla degli sventurati amanti.

Così questo maestoso ed elegante Castello voluto da Carlo II d’Angiò, per difendere il borgo di Vico Equense, oggi viene utilizzato per cerimonie, meeting ed esposizioni artistiche, ma al suo interno cela ancora tanti segreti e misteri, e chissà se girando in una delle sale non ci si possa imbattere nella regina Giovanna.

https://t.me/turismocampania

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Resta sempre aggiornato su Turismo, Cultura, Eventi

Commenti

Please enter your comment!
Please enter your name here