Castelluccio,Battipaglia (Sa)

Castelluccio,Battipaglia (Sa)

Storia Incerta la data di realizzazione, la Castelluccia fu ceduta alla Chiesa Arcivescovile di Salerno all’inizio del XII secolo da una famiglia locale denominata Battipaglia. Nel XIII secolo il castello diventa teatro di sanguinose battaglie tra l’esercito di Enrico IV di Svevia e quello di Federico II di Svevia. Dopo la morte di quest’ultimo, la Castelluccia viene concessa ai Frati dell’Ordine Teutonico con l’autorizzazione di Papa Innocenzo III. Nel 1251 l’Arcivescovo di Salerno ottiene il riconoscimento dei tributi da parte degli abitanti dell’area connessa al castello di Battipaglia, in qualità di vassalli della Chiesa. Nel maggio dello stesso anno il giudice di Montecorvino, Matteo De Simone, prende possesso delle’dificio ricevendone […]