Santa Sara di Antiochia

Santa Sara di Antiochia

Santa Sara di Antiochia visse fra il III ed il IV secolo, originaria della città mediorientale di Antiochia, dove trovò la morte a causa della fede: aveva fatto battezzare i figli contro il volere del marito e contravvenendo alle disposizioni Imperiali Romane. Il Sinassario Alessandrino è l’unico a portare testimonianza scritta della martire, ponendo il giorno commemorativo della sua “rinascita al cielo” (dies natalis) il 20 aprile. Figlia di una famiglia benestante, andò in sposa ad un alto ufficiale impegnato nelle persecuzioni avviate da Diocleziano. Preferì non fare battezzare in città i figli, perciò decise di farlo ad Alessandria d’Egitto, dove viveva una prosperosa comunità di cristiani che non erano […]

Canascione

Canascione

PER LA PASTA • 250 g di farina • 20 g di lievito di birra • 2 cucchiai d’olio • 1/2 cucchiaino di sale • zucchero PER IL RIPIENO • 3 uova • 100 g circa di caciotta tritata (o altro formaggio) • 80 g di salame tritato • pepe ALTRI INGREDIENTI • 1 uovo PROCEDIMENTO In un bicchiere diluite il lievito e un cucchiaino di zucchero con poca acqua tiepida e lasciate fermentare per 10-15 minuti. Preparate la pasta: sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, al centro mettete il lievito, aggiungete l’olio, il sale e lavorate il tutto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, […]

Gli strani scherzi del tè verde

Gli strani scherzi del tè verde

Il tè verde è buono e fa bene. Le mille proprietà di questa bevanda di origine orientale e ormai ampiamente diffusa anche in Occidente, sono – o dovrebbero essere – più che conosciute: antietà, depurativo, disintossicante. A fronte di tutti questi vantaggi per la salute, tuttavia, si scopre ora che il tè verde porta con sé anche una controindicazione non da poco per l’organismo: un’interazione con i farmaci anti ipertensione, in particolare con un principio attivo chiamato nadololo. Lo hanno scoperto i ricercatori giapponesi autori di un piccolo studio sull’uomo pubblicato sulla rivista scientifica “Clinical Pharmacology & Therapeutics”. I test su 10 volontari hanno mostrato che l’efficacia del medicinale è […]