About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Torre La Cerniola a Erchie (Sa)

Torre La Cerniola a Erchie (Sa)

Ubicata in una pittoresca frazione di Maiori (SA) denominata Erchie, La Cerniola è una delle prime torri che s’incontrano lungo la costa da Salerno a Positano. Ha pianta quadrata con coronamento superiore di quattro caditoie. La sua edificazione si deve agli editti di don Pedro de Toledo (1532-33) e don Parfan d’Aragona (1564). Costruita in pietra calcarea locale con volte a botte, è una delle torri meglio conservate della costiera amalfitana, avendo mantenuto intatta la sua forma e volumetria originaria ed essendo stata sottoposta a molteplici accurati interventi di restauro che ne hanno preservato l’integrità e la struttura originali ripetutamente minacciate sia dallo scorrere dei secoli che da alcune forti […]

San Desiderio di Langres

San Desiderio di Langres

Non di uno solo, ma di due Desideri fanno memoria oggi i calendari, o meglio il Martirologio Romano, perché nessuno dei due Santi è segnato nel Calendario della Chiesa universale. Questi due Santi di nome Desiderio potrebbero essere fratelli gernelli: ambedue francesi, ambedue Vescovi, ambedue Martiri. Li divide, però, una distanza di due secoli esatti, perché il primo fu ucciso nel 407, mentre l’altro cadde duecent’anni dopo, nel 607. Il Desiderio più anziano fu Vescovo di Langres, quando i feroci Vandali, barbari e Ariani, invasero la Francia. Assediata la città, i Vandali poterono conquistarla con grave difficoltà, perché i cittadini si batterono con indomito valore. Gli aggressori se ne vendicarono […]

Rigatoni alla genovese con cipolla di Alife e conciato romano

Rigatoni alla genovese con cipolla di Alife e conciato romano

Ingredienti per 4 persone: di 400 rigatoni 80 di prosciutto di suino casertano fresco 400 grammi di scamone di carne bovina ( il pezzo di congiunzione tra la lombata e la coscia) Trito di una costa di sedano e di una carota 1 Kg. di cipolla ramata di Alife Olio extra vergine delle colline caiatine q,b, Sale e pepe q.b. Formaggio conciato romano q.b. Procedimento: Prendete la carne e tagliatela a bocconcini grandi circa 1 centimetro. In una pentola fate rosolare in olio extravergine d’oliva la carne in modo che ceda un po’ dei suoi umori liquidi, poi aggiungete il trito di carota e sedano e proseguite per qualche minuto. […]