About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

San Zeno di Verona

San Zeno di Verona

La chiesa abbaziale di San Zenone, o, come dicono i Veronesi, di San Zeno Maggiore è uno dei monumenti più antichi e più gloriosi di Verona. Accade spesso che sul corpo di un Martire o di un Santo, come su un terreno particolarmente fertile, germogli una grande chiesa o ributti uno svelto campanile. A Verona, sul corpo miracoloso di San Zenone è fiorita la più bella chiesa italiana dell’epoca romanica, con il boccio di pietra rosea dell’elegante campanile. La vita di San Zenone, Santo veronese, è avvolta nella leggenda. Zeno nacque in Africa e visse intorno al IV secolo. Non si sa come e quando, dalle sabbie africane, sia giunto […]

Foglie e Patate

Foglie e Patate

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di bietola 4 patate medie uno spicchio d’aglio Peperoncino piccante Olio extravergine d’oliva Un pizzico di sale Procedimento: Far bollire le patate in acqua leggermente salata per circa 50 minuti. Eliminare i gambi delle bietole, lavare accuratamente le foglie, tagliarle e metterle a bollire per circa 20 minuti. Pelare e schiacciare con una forchetta le patate bollite. In una padella scaldare l’olio evo con lo spicchio d’aglio e il peperoncino piccante tagliato a pezzetti. Aggiungere le patate e lasciare insaporire con un pizzico di sale. Aggiungere le foglie e cuocere per circa 5 minuti in modo da amalgamare il tutto. Accompagnare il piatto con […]

La Chiesa di Santa Maria dell’Assunta a Monteforte Cilento (Sa)

La Chiesa di Santa Maria dell’Assunta a Monteforte Cilento (Sa)

La Chiesa di Santa Maria dell’Assunta fu probabilmente costruita tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo sui resti murari di una torre di guardia dell’antico Castello. La struttura si contraddistingue all’esterno per l’imponente campanile, mentre la facciata, caratterizzata da un arco spezzato in pietra che sormonta il portale, è impreziosita dalla presenza di una statua votiva della Madonna in trono, posa arcaica molto diffusa durante il medioevo. Ristrutturata nel XVIII secolo, presenta un interno di impronta barocca, luminoso e molto ricco, con tre pregevoli altari di cui il principale è posto sul fondo del presbiterio, costituito da un alto spazio ricoperto da una cupola e dall’abside. Le […]