About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Santa Gemma Galgani

Santa Gemma Galgani

Gemma Galgani nacque a Camigliano di Lucca il 12 marzo 1878 da Enrico Galgani e da Aurelia Landi, ambedue ferventi cristiani. La buona madre sembrava che presentisse la sua vicina morte e perciò quando poteva stare con la cara bimba, le spiegava le verità della fede, i pregi dell’anima, la bruttezza del peccato, e la vanità delle cose del mondo. Più spesso, mostrandole il Crocifisso, le diceva: « Vedi, Gemma, questo caro Gesù è morto per noi in croce ». A quella vista la fanciullina profondamente commossa piangeva. Questo piissimo sentimento di amore verso Gesù appassionato fu la caratteristica della sua vita: vita di amore e di sacrificio. Gesù difatti […]

MILLEFOGLIE DI MELANZANE CON MOZZARELLA DI BUFALA E POMODORINI

MILLEFOGLIE DI MELANZANE CON MOZZARELLA DI BUFALA E POMODORINI

INGREDIENTI 1 Melenzane 250 gr Mozzarella di bufala 300 gr Pomodorini 50 ml Olio d’oliva 20 gr Sale 10 gr Zucchero semolato 1 pizzico Origano 1 pizzico Maggiorana PROCEDIMENTO Togliete la buccia alla melanzana,tagliatela a fette di un cm, fatela spurgare 30 min con un po’ sale poi rivestite una placca con della carta forno, spennellatela con un po’ di olio d’oliva e sistemate le fette di melanzana, spennellate anche queste con l’olio e mettete in forno a 220° per 15 min. Giratele e fatele cuocere ancora 15 min. Per i pomodorini confit in padella: Tagliate a metà i pomodorini,mettete in padella un po di olio,lo zucchero,il sale e gli […]

Capua (Ce)

Capua (Ce)

Capua è un centro urbano notevole dell’entroterra campano ed occupa, nella millenaria storia della Terra di Lavoro, un posto preminente per le sue qualità architettoniche, artistiche ed ambientali. Una straordinaria varietà di opere, che vanno dall’età romana all’Ottocento , punteggia,infatti, il suo stratificato tessuto di palazzi e giardini, di chiese e conventi, di castelli e caserme, racchiuso in un’ampia ansa del fiume Volturno e in una possente cinta bastionata cinque-settecentesca. I primi abitanti provenivano da Sicopoli, piccola città, eretta attorno al 841, presso le sorgenti di Triflisco su un’altura del monte Palombaro che domina la pianura campana e buona parte della vallata in cui scorre il Volturno. Abbandonata Sicopoli, a […]