About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Il Castello delle Pietre a Capua (Ce)

Il Castello delle Pietre a Capua (Ce)

La fondazione del castrum lapidum è attribuita ai Normanni subito dopo aver conquistato la città nel 1062 per tenere in soggezione i Longobardi vinti e come difesa verso Meridione, cioè dal lato dove il castello manca di un prospetto, distrutto in occasione di successivi ammodernamenti delle fortificazioni. Per la costruzione sono stati utilizzati blocchi calcarei provenienti dal vicino anfiteatro Campano, ai quali si sovrappone, nella torre, un’architettura ottocentesca. Ampliato nel 1062 e più volte rimaneggiato a seguito delle diverse destinazioni d’uso (difensive, militari, residenziali), conserva della struttura originaria tracce della cinta muraria, parte del corpo di fabbrica principale e una torre completamente in tufo, quadrata con tre grandi finestre bifore, […]

Sant’ Ezechiele

Sant’ Ezechiele

Ezechiele s’interpreta « fortezza di Dio », e in verità il Signore ha dato a questo grande tra i quattro profeti maggiori un carattere adamantino: «Ho reso la tua faccia come diamante ». Nacque a Sarara, in Palestina, verso la seconda metà del 600 a. C., periodo in cui sul trono di Roma sedeva Tarquinio Prisco e su quello di Babilonia Nabucodonosor. Fu della tribù di Levi, e come tale sacerdote. Correvano allora tempi assai tristi per i Giudei gementi sotto la tirannide dei figli di Assur. Anch’egli fu condotto esule a Babilonia con Jeconia nella seconda deportazione (601-599) e si stabilì a Tell-Abid sul Cobar, (forse il gran canale […]

Fiadone,rustico di Baselice (Bn)

Fiadone,rustico di Baselice (Bn)

INGREDIENTI PER L’IMPASTO 500 gr di farina 00; 2 uova; 100 gr di olio extra vergine d’oliva; 25 gr di lievito di birra; sale q.b. PER IL RIPIENO 100 gr di formaggio Rigatino grattugiato; 100 gr di parmigiano grattugiato; 25 gr di pecorino grattugiato; 4 uova; sale q.b.; prezzemolo tritato; 1 tuorlo per spennellare. PROCEDIMENTO PER L’IMPASTO Disponete a “fontana” su una spianatoia la farina, unirvi al centro l’uovo, l’olio, il sale e il lievito. Impastare e lavorare la pasta con le mani, fino ad ottenere un composto morbido e compatto. Avvolgerla in un canovaccio (o nella pellicola) e lasciarla riposare in frigo per una trentina di minuti. PROCEDIMENTO PER […]