About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

CUCCIO E PATANE ARRACANATE

CUCCIO E PATANE ARRACANATE

Ingredienti per quattro persone : Un coniglio di circa 1 kg, g. 500 di patate, prezzemolo, origano, due spicchi d’aglio, sale, poca mollica di pane, pochi chicchi d’uva, un pomodoro maturo, g.150 di sugna. Porre in una teglia un strato di sugna, il coniglio tagliato a pezzi, salato e insaporito con parte degli odori. In un recipiente a parte mettere le patate tagliate a pezzi, salare e insaporire con i restanti odori, indi adagiarle sui pezzi del coniglio. Coprire il tutto con mollica di pane, pezzetti di pomodoro, chicchi d’uva e fiocchi di sugna. Porre la teglia su carboni di legna e mettere sul coperchio altri carboni ben cocenti. Far […]

Castello di Circello (Bn)

Castello di Circello (Bn)

Il Castello nel suo complesso vede la sua costruzione tra il X e il XIX secolo. Le ricerche effettuate suddividono tale costruzione in quattro intervalli temporali, periodo Longobardo, Periodo Normanno, periodo Aragonese e i primi anni del ‘900 quando il castello e il palazzo ducale furono abitati dalla famiglia dei Di Somma. Quindi tra il X e XI secolo Circello, tutto il territorio sannita subiva la dominazione longobarda; si presuppone che allora nel punto più alto del promontorio fosse stata fatta sorgere una prima torre di avvistamento e organizzazione della difesa del borgo che già allora aveva una forte muraglia difensiva. Molto probabilmente il castello sorse sotto la dominazione Normanna. Nel […]

San Ruperto

San Ruperto

Ruperto nacque in una nobile famiglia di origini irlandesi imparentata con i Merovingi, alla fine del VII secolo. Dopo aver ricevuto un’educazione monastica, operò per l’evangelizzazione della Baviera ancora idolatra. Fu primo vescovo itinerante, di Salisburgo, di cui oltretutto promosse lo sviluppo delle saline. Fu vescovo di Worms e poi di Ratisbona. Svolse il suo apostolato nel monastero da lui fondato, attorno al quale nacque poi e si sviluppò la città di Salisburgo. Morì il 27 marzo dell’anno 718. Le sue reliquie sono oggi venerate nella cattedrale di Salisburgo.