About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

San Turibio de Mogrovejo

San Turibio de Mogrovejo

Benedetto XIV lo paragonò a san Carlo Borromeo e lo definì «instancabile messaggero d’amore». Eppure Turibio, nacque in Spagna nel 1538, e nel 1579 era ancora un laico. Filippo II, tuttavia, sapeva che nel nuovo mondo gli Indios erano spesso sfruttati fino a morte e volle un cambiamento. Inizialmente Turibio resistette ma poi accettò e venne nominato arcivescovo di Lima. Coscienziosamente, prima di partire, studiò accuratamente i problemi da affrontare. La realtà che gli si presentò nel 1581 era drammatica: la popolazione autoctona era ridotta in condizioni di impoverimento materiale, culturale e umano, mentre i discendenti dei primi conquistatori erano gelosi dei loro privilegi. Turibio, tuttavia, aveva il temperamento del […]

Casatiello napoletano

Casatiello napoletano

Ingredienti per un casatiello grande: Per la pasta: -farina, 1kg -lievito di birra 2 cubetti -strutto (sugna): gr.100 -poco sale, molto pepe Per il ripieno: -400 gr. di pecorino (oppure formaggi misti: provolone piccante, grana, emmenthal, fontina, ecc.) -400 gr. di salame tipo napoli e altri salumi -sale, pepe Per la guarnizione: -5 uova Preparazione La ricetta del casatiello, è uguale a quella del tortano, solo che le uova invece di essere sode e messe all’interno a pezzettini, vengono messe sopra crude e fermate da striscioline di pasta messe a croce sull’uovo. Stemperate il lievito in acqua tiepida (che non sia troppo calda). Disponete la farina a fontana, ponetevi al […]

La Basilica di Santa Lucia a Mare a Napoli

La Basilica di Santa Lucia a Mare a Napoli

La Basilica di Santa Lucia a Mare si trova in Via Santa Lucia, 3. Per risalire alle origini della chiesa, così chiamata perchè un tempo si trovava a pochi passi dalla spiaggia, si deve tornare indietro nel tempo di millenni visto che la tradizione vuole che sia stata fondata da un nipote dell’imperatore Costantino, anche se non si hanno sue notizie da fonti certe fino al IX secolo. Appartenuta ai monaci basiliani e poi alle suore di Santa Patrizia, venne restaurata e modificata in gran parte nel 1588 per volontà della badessa Eusebia Minadoa. Nel 1845, la risistemazione dell’impianto urbanistico, con il conseguente innalzamento della strada del Chiatamone, provocò l’interramento […]

Il borgo di Santa Lucia a Napoli

Il borgo di Santa Lucia a Napoli

Napoli è una città pregna di storia, le cui origini partono da lontano: è una gigantesca macchina del tempo in cui si intrecciano eredità storiche, culturali e religiose. Ogni piazza e ogni strada raccontano qualcosa a chi è in grado di ascoltare. Un luogo in particolare può essere considerato come la sintesi di mille incroci e mille storie: il borgo di Santa Lucia. Le origini di questo antico rione affondano le radici in tempi remoti e, in qualche modo, la sua storia coincide con quella di Napoli. Era il lontano VIII secolo a.C. quando i coloni greci provenienti da Cuma decisero di fondare Parthènope: includeva il territorio compreso tra l’isolotto […]