About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Il corallo di Torre del Greco

Il corallo di Torre del Greco

Quando parliamo di corallo, non parliamo unicamente della pietra dal caratteristico colore rosso che, una volta lavorata, diventa un incantevole pietra per gioielli e preziosi di vario tipo.Ma parliamo anche di una città, Torre del Greco, a pochi chilometri da Napoli, che della pesca e della lavorazione artigianale del corallo si è nutrita fino a farla diventare un’arte destinata a durare nei secoli, grazie a maestranze prestigiose che tramandano la loro tecnica di padre in figlio. L’arte del Corallo, unitamente a quella del Cammeo e dell’incisione della madreperla, è antica e risale al 1400 quando i torresi, a bordo delle loro coralline, raggiungevano i floridi mari della Corsica, della Sardegna, […]

Villa Sora a Torre del Greco

Villa Sora a Torre del Greco

Villa Sora a Torre del Greco si scopre improvvisamente percorrendo una stradina che attraversa dei terreni coltivati. Quasi a ridosso della spiaggia, tagliata dalla ferrovia che segue la linea di costa, su uno dei golfi più belli del Mediterraneo, il complesso edilizio di epoca romana, oggi parzialmente in luce, doveva essere costituito da quattro livelli di cui, quello attualmente visibile dall’alto di una passerella metallica, è il piano intermedio. La struttura è databile in un periodo compreso tra il I secolo a.C. e il I secolo d.C. e ha visto come momento di obliterazione definitiva l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che ha sepolto contemporaneamente anche i vicini siti di […]

Torre del Greco (Na)

Torre del Greco (Na)

Tracciare la storia di Torre del Greco dalle sue origini, sia pure a grandi linee, è certamente lavoro arduo laddove si considera la particolare posizione geografica e la quasi assoluta mancanza di fonti documentarie storiche. Difatti l’attività del monte Somma prima e del Vesuvio poi, attraverso le grandi masse di lava eruttate, hanno nei secoli fortemente modificato l’aspetto geomorfologico di tutta la zona litoranea del golfo di Napoli, per cui risulta estremamente prezioso il ritrovamento di una tomba a fossa che ci ha consentito di localizzare un primitivo insediamento umano nel IX-VIII secolo a.C. sul nostro territorio. Con l’approssimarsi dell’Era cristiana più nettamente si determina lo sviluppo storico della nostra […]