About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

San Giorgio La Molara (Bn)

San Giorgio La Molara (Bn)

Le iscrizioni sepolcrali e i sarcofagi rinvenuti in C/da Calise fanno ritenere che l’antico paese doveva risiedere a valle, lungo le rive del fiume Tammaro. Successivamente per difendersi dalle invasioni barbariche, gli abitanti si rifugiarono in cima alla collina dove oggi si trova il paese, questi ritrovamenti fanno propendere ad un’origine molto remota. L’ipotesi più diffusa, è l’insediamento in questi luoghi di una qualche comunità dei Liguri Bebiani. Nel 180 a. c. i Romani avevano stanziato nell’ ager Taurasinus, il territorio tra Colle Sannita e Circello – annesso nel 268 a.C. – 40.000 Liguri, arresisi ai consoli Marco Bebio e Publio Cornelio e perciò detti Bebiani e Corneliani. Vicino il […]

San Luigi Orione

San Luigi Orione

«Che cosa può venire di buono da Pontecurone?». Con questa frase, tutt’altro che incoraggiante, un frate francescano del convento di Voghera accoglieva il piccolo Luigi Orione che aveva chiesto di entrarvi per farsi frate. Pontecurone, dove egli nacque il 23 giugno 1872, era un oscuro paese della provincia alessandrina. Il padre faceva lo stradino e politicamente stava dalla parte di chi, pur di cambiare le cose che andavano davvero male, era disposto anche ad andare per le spicce. Sua madre, invece, era tutta casa e chiesa. D’estate, al tempo della mietitura, la mamma andava a spigolare trascinandosi dietro il piccolo Luigi. «Il pane per i poveri è sacro gli diceva […]

Fritticielli e’ agnello (di agnello)

Fritticielli e’ agnello (di agnello)

Ingredienti Interiora di Agnello Cipolla Olio evo Aceto di vino bianco uova Patate bianche sale q.b. Procedimento Mettere la coratella i agnello a bagno per una notte. Soffriggere mezza cipolla in olio evo (buono) e lasciare imbiondire.. Aggiungere la coratella e aspettare che perda tutta la sua acqua.. A questo punto la cipolla sarà completamente diventata cremosa, la coratella dovrà arrivare a cottura e ve ne accorgerete perché scoppietterà! Aggiungere dell’ottimo aceto di vino bianco pesano e lasciare sfumare.. Togliere dal fuoco, aggiungere due uova e stesso col calore della preparazione pastorizzeranno.. Dovranno essere cremose non “a frittata” . A parte lessare delle patate vecchie bianche, emulsionarle con olio e […]