About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Frasso Telesino

Frasso Telesino

Una tradizione popolare racconta, che Frasso fu fondata dai profughi di Telesia antica città del Sannio Telesino quando questa fu distrutta dai Romani per aver parteggiato per Annibale. Allora molti di quei profughi si sarebbero stanziati qui, ai piedi del Gaudello (Monte S. Angelo) costruendo con dei frassini le prime loro capanne, donde il nome di Frasso. Secondo studi aggiornati, la Piana di Prata,divisa tra i comuni di Frasso Telesino Cautano e Tocco Caudio sarebbe stata teatro del famoso evento delle Forche Caudine (321 a.C.), quando i Romani subirono una pesante sconfitta ad opera dei Sanniti, mentre si portavano, “per la via più breve”, a Lucera, in Puglia. Tale ipotesi […]

Tomacella

Tomacella

Ingredienti 500 g di fegato di maiale 1 uovo 100 g di formaggio grattugiato (io ho usato una miscela di parmigiano e pecorino) 100 g formaggio fresco (tipo primosale) 100 g di pancetta 70 g uva passa 2 cucchiaini spezie dolci 1 cucchiaino di spezie forti 1 bustina zafferano (meglio se in pistilli) rete di maiale prezzemolo maggiorana 150 g di lardo macinato 1 bicchiere di vino bianco Preparazione Scottare il fegato di maiale in acqua bollente ma non troppo a lungo, grattugiarlo con la grattugia oppure tritarlo finemente al coltello. Tritare finemente la pancetta, il prezzemolo e la maggiorana nella quantità preferita, il formaggio fresco e l’uva passa. Mescolare […]

San Mauro

San Mauro

La splendida figura di San Benedetto forma, nella storia del monachesimo occidentale, una specie di mistico sistema planetario, di cui il Patriarca è il sole; sua sorella Scolastica è la luna, e le prime due stelle sono San Mauro e San Placido. La leggenda ci presenta i due primi discepoli di San Benedetto, giovanissimi, nel momento in cui sono condotti al Patriarca dai loro stessi genitori. Mauro apparteneva ad una famiglia senatoriale romana. Il nome del padre, Equizio, e quello della madre, Giulia, dicono chiaramente la loro nobiltà. A soli dodici anni, Mauro, nato a Roma nel 512, fu presentato a San Benedetto. Si legge infatti nei Dialoghi di San […]