About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Panzarotti sanniti

Panzarotti sanniti

-Ingredienti: 150 grammi di sugna 400 g di farina 2 uova 150 g di salame 150 g di parmigiano 200 g di caciotta sale q.b. pepe q.b. un ciuffo di prezzemolo -Procedimento: Su di un piano da lavoro, preparare l’impasto dei panzarotti utilizzando la farina, il sale e la sugna. Lavorare energicamente gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto liscio e sodo. Far riposare il panetto per circa 30 minuti. Intanto, tritare il salame, tagliare a piccoli pezzi la caciotta ed impastare in una terrina fonda, con le due uova intere, il parmigiano, il pepe e il prezzemolo tritato in precedenza con lo stesso procedimento del salame. Impastare tutti gli […]

Cautano

Cautano

Comune montano d’origine medievale, tradizionalmente dedito all’estrazione e alla lavorazione del marmo, cui si affiancano attività rurali e alcune imprese artigianali. Ben più della metà dei cautanesi, con un indice di vecchiaia inferiore alla media, risiede nel capoluogo comunale, disposto su entrambe le rive del torrente Cerreto; il resto della comunità si distribuisce in numerose case sparse sui fondi e nel minuscolo aggregato urbano di Sala. Il territorio comunale è caratterizzato da una morfologia molto varia a causa della sensibile oscillazione dei valori altimetrici, compresi tra i 160 metri del fondovalle fluviale e i 1.325 metri della vetta del monte Camposauro. Dai belvedere dell’agro comunale si gode di uno spettacolo […]

Santa Barbara

Santa Barbara

Santa Barbara nacque in Nicomedia attuale İzmit in Turchia ed ebbe a padre Dioscoro, crudelissimo persecutore dei cristiani. Essendo educata nelle lettere, conobbe la sublima storia dei misteri cristiani, e con tutto l’amor del verginal suo cuore ricevette la grazia del battesimo. Per tener presente l’augusto mistero della SS. Trinità, fece aprire una terza finestra nella torre del suo castello per elevarsi meglio a Dio, e ne provava tutta la dolcezza. Il padre accortosi di ciò, chiese spiegazione, e Barbara non esitò a spiegargli il mistero della Croce. La torre però divenne ben presto la sua prigione a causa di un padre oscuramente geloso della sua bellezza. Si racconta a […]

La Castagna di Montella

La Castagna di Montella

La “Castagna di Montella” IGP è considerata tra le migliori prodotte in Italia; ha ricevuto la prima Doc (ora Igp) applicata a un vegetale ed è prodotta esclusivamente negli agri del Comunedi Montella, Bagnoli Irpino, Cassano Irpino, Volturara Irpina, Nusco e Montemarano, ad un’altitudine compresa tra i 500 e i 1000 metri s.l.m. LA TRADIZIONE La coltivazione del castagno in Campania, nell’area di Montella (AV), risalirebbe al periodo compreso fra il VI ed il V sec. a.C. Al tempo dei Longobardi (571 d.C.), invece, sarebbe stata emanata la prima legge per la tutela di questa coltivazione considerata già a quel tempo una preziosa risorsa. Lo storico del tempo, Franciosa sottolinea […]