About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Castello di Roccadaspide (Sa)

Castello di Roccadaspide (Sa)

Il Castello di Roccadaspide è situato su un’altura granitica, a dominio della sottostante Valle del fiume Calore Lucano e del borgo omonimo, facente parte del club dei ‘Borghi più belli d’Italia’. Il colle dove sorge il maniero ha di fronte il monte Alburno, sul lato nord, mentre a sud il monte Vesole. Il maniero, che nei secoli ha subito varie aggiunte e trasformazioni, si presenta in ottimo stato di conservazione, ha un perimetro di 400 metri ed è costituito da 33 stanze e 7 torri di cui 2 quadrangolari e 5 cilindriche. All’interno delle mura del castello sono inoltre presenti degli ambienti un tempo adibiti a prigioni e camera dei […]

Il miracolo delle cavallette per liberare Roccadaspide

Il miracolo delle cavallette per liberare Roccadaspide

Santa Sinforosa, Patrona di Roccadaspide dalla seconda metà del 1500, onorata il 18 luglio con un’affluenza di fedeli provenienti anche da altri centri della Valle del Calore, era la moglie di San Getulio Zotico. Nati rispettivamente a Tivoli e a Gabio, vissero nei primi tempi del Cristianesimo. Secondo il Martirologio Romano, i due coniugi e i loro sette figli (Crescenzio, Giuliano, Nemesio, Primitivo, Giustino, Stattèo ed Eugenio) furono torturati in modo atroce e uccisi su ordine dell’imperatore Adriano perché seguaci della religione fondata da Gesù Cristo. La santa martire tiburtina, potente soccorritrice dei rocchesi, “ascolta e accoglie le preghiere di tutti i suoi devoti”. Uno dei miracoli clamorosi della Patrona […]

Roccadaspide

Roccadaspide

Non è dato avere notizie precise riguardo alla fondazione di Roccadaspide. Le fonti più attendibili, attestano l’esistenza di un primo nucleo abitativo sin dall’anno 900. Le stesse fonti, tuttavia, n’attribuiscono una denominazione diversa; sembra che detto centro, originariamente fosse chiamato Casavetere di Capaccio e San Nicola de Aspro, perchè sorto intorno ad un’antica chiesa bizantina. Intorno al 1.100, dalla ricerca toponomastica, il nome fu “Rocca de Aspis” o “Rocca D’Aspris” – dal greco “aspis”: scudo o difesa –, da cui l’ipotesi, più probabile, che lo sperone di roccia impervio, su cui sorse l’antica rocca, sia stato scelto dagli esuli di Paestum e delle zone costiere in seguito all’incalzare delle incursioni […]

Coniglio ripieno al forno

Coniglio ripieno al forno

Ingredienti Coniglio Disossato 1 kg. Salsicce 300 g. Prosciutto Cotto 3 fette Parmigiano Reggiano Grattugiato 30 g. Limone 1 Vino bianco 1/2 bicchiere Olio di Oliva 3 cucchiai Aceto 3 cucchiai Prezzemolo Q.B. Maggiorana Q.B. Sale Q.B. Coniglio Ripieno al Forno Il coniglio ripieno al forno è un secondo piatto gustoso e molto d’effetto. È una ricetta realizzata con il coniglio disossato al cui interno viene posta una farcitura di salsiccia fresca, prosciutto cotto e parmigiano. Il tutto viene profumato dalle erbe che si utilizzano in cottura. Preparazione 1. Tritate finemente il prezzemolo e la maggiorana. Dividetele in due ciotole e in una aggiungete olio, aceto, succo di limone e […]