About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

“Irpinia (san)Felice” Ricetta di Marco Caputi

“Irpinia (san)Felice” Ricetta di Marco Caputi

Ingredienti per 4 persone 240 g di “Spaghetti Maxi di Gragnano” Per la Pancetta di agnello stagionata: 500 g di pancia di agnello fresca 15 g di sale marino 5 g di sale marino affumicato 2 g di pepe nero di Sarawak 1 g di peperoncino 1 g di finocchietto selvatico Per la salsa di agnello: 500 g di ossa di agnello 80 g di carote 80 g di cipolla 60 g di sedano 80 g di olio extra vergine di oliva 2 l di acqua n. 4 carciofi violetto di Castellammare n. 1 spicchio di aglio n. 4 foglie di menta Per l’ acqua di pecorino: 400 g di […]

La leggenda di Margherita d’Austria

La leggenda di Margherita d’Austria

La leggenda dice che tra i ruderi del castello di Rocca San Felice, nelle notti di plenilunio, si aggira il fantasma di Margherita d’Austria, vestita di bianco, che va cercando l’amato sposo e piangendo la dura sorte toccata a lei, al marito e ai figli, privati del trono e relegati nella solitaria prigione, con la minaccia incombente di una fine ancora più tragica. Cerchiamo di ricostruire, nel modo più succinto possibile, la storia sulla quale poi è nata questa leggenda. L’imperatore del Sacro Romano Impero Federico II era solito relegare i ribelli, quando non venivano trucidati, anche nelle lontane e sperdute fortezze dell’Irpinia, e si credette probabile che la fortezza […]

La mefite di Rocca San Felice

La mefite di Rocca San Felice

Se scendi vicino al lago e ti fermi a guardare, intorno vedrai un biancore di terra arida accentuata da chiazze gialle. Non c’è segno di vegetazione se non lontano. Qui predomina il rumore dell’acqua che “ribolle” sotto la spinta di una colonna ascendente di gas compresso che soffia sotto il lago, altrove soffia da buche grosse, altrove ancora da forellini quasi invisibili. Perciò è rumore in qualche modo armonico, che va dal rauco al sibilo. Ma non è un soffio innocuo. Lo zolfo, nelle sue diverse componenti, le fa da padrone. Una eccessiva imprudenza potrai pagarla cara: un leggero brivido ti bloccherà il passo e potresti cadere senza possibilità di […]

Rocca San Felice (Av)

Rocca San Felice (Av)

L’antico centro storico ha conservato, unico esempio in Alta Irpinia, la caratteristica tipologia di insediamento medioevale con vicoli stretti e case basse con mura in pietra locale ornate dalla tipica “romanella” (la gronda formata da embrici capovolti posti a scalare con sottostante uno o più filari di mattoni), e davanzali scolpiti.L’antico centro storico ha conservato, unico esempio in Alta Irpinia, la caratteristica tipologia di insediamento medioevale con vicoli stretti e case basse con mura in pietra locale ornate dalla tipica “romanella” (la gronda formata da embrici capovolti posti a scalare con sottostante uno o più filari di mattoni), e davanzali scolpiti. Non è raro trovare sulla muratura delle vecchie abitazioni […]