About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

La Torre della Specola a Sapri (Sa)

La Torre della Specola a Sapri (Sa)

La specola, alta 15 metri è un osservatorio astronomico meteorologico, fu costruita nel 1927 dai Padri Bigi, ordine fondato da San Ludovico da Casoria. La torre diventa così parte del più ampio complesso di Santa Croce voluto dal Cavaliere Giuseppe Cesarino. È necessario puntualizzare che lo stabile non è ascrivibile tra i lasciti diretti del noto benefattore infatti l’anno di completamento della struttura è postumo rispetto alla sua morte, che avvenne nel 1923. Sarà Frate Candido, appassionato di astronomia, che insisterà per la sua costruzione, confidando nelle abilità di un confratello architetto. I frati attingeranno al fondo ereditato alla morte di Cesarino. La decisione della costruzione fu favorita dalla presenza […]

Montefalcione (Av)

Montefalcione (Av)

Passeggiando per le vie di questo borgo medievale a 523 metri s.l.m., tra dimore gentilizie, in uno dei tre colli che forma questo paese, in località Castello, l’occhio attento del visitatore potrà notare una singolare iscrizione lapidea risalente al 1693, posta nel basamento di una civile abitazione che riporta oltre la data, 10 P affiancate. Stanno lì a dire: prima pensa poi parla perché parola poco pensata porta pena. La storia vuole che tale iscrizione fosse il testamento, lasciato in dote al paese, di un prelato dell’epoca in maniera volutamente dogmatica, quale risposta ad uno screzio subito. L’abitante capace di risolvere l’enigma avrebbe ricevuto l’eredità del curato. Al termine prefissato […]

Cusano Mutri (Bn)

Cusano Mutri (Bn)

L’impianto urbanistico di Cusano Mutri ha il pregio di non aver subito grosse variazioni strutturali rispetto ad altri centri devastati dai continui terremoti verificatisi nel circondario. Si può ammirare la struttura autentica del borgo medioevale, con pochi interventi di ristrutturazione. La passeggiata nel borgo, con le sue scalinate in pietra, i resti del castello feudale e la sua torre, costituiscono per il visitatore un’esperienza emozionante. La visita del centro storico inizia da piazza Orticelli. Percorrendo le tipiche scalinate di via Cerro imbocchiamo via Municipio, lungo la quale incontriamo l’ex convento dei Padri Agostiniani. Già palazzo dei Santagata, esso è un chiaro esempio della tipica abitazione settecentesca dei nobili locali. Proseguendo […]

Il Castello delle Pietre a Capua (Ce)

Il Castello delle Pietre a Capua (Ce)

La fondazione del castrum lapidum è attribuita ai Normanni subito dopo aver conquistato la città nel 1062 per tenere in soggezione i Longobardi vinti e come difesa verso Meridione, cioè dal lato dove il castello manca di un prospetto, distrutto in occasione di successivi ammodernamenti delle fortificazioni. Per la costruzione sono stati utilizzati blocchi calcarei provenienti dal vicino anfiteatro Campano, ai quali si sovrappone, nella torre, un’architettura ottocentesca. Ampliato nel 1062 e più volte rimaneggiato a seguito delle diverse destinazioni d’uso (difensive, militari, residenziali), conserva della struttura originaria tracce della cinta muraria, parte del corpo di fabbrica principale e una torre completamente in tufo, quadrata con tre grandi finestre bifore, […]