About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Santa Silvia

Santa Silvia

Nata a Roma intorno al 520 in una famiglia di modeste condizioni ma discendente forse dall’illustre gens Octavia, aveva due sorelle: Emiliana e Tarsilla, anch’esse sante. Nel 538 sposò il senatore Gordiano, che apparteneva alla gens Anicia, nobile famiglia romana alla quale sembra sia da ascrivere anche san Benedetto. La coppia andò ad abitare nella villa degli Anici sul colle Celio al Clivo di Scauro, dove oggi si trova la chiesa di San Gregorio al Celio. Ebbe due figli, il primogenito fu Gregorio, poi eletto al soglio pontificio nel 590. Rimasta vedova intorno al 573, si ritirò in una casa sull’Aventino chiamata Cella Nova, seguendo la regola benedettina e dedicando […]

Chiesa di Santa Teresa-Massa Lubrense

Chiesa di Santa Teresa-Massa Lubrense

Fondata nel 1673 e inaugurata dal vescovo De Rossi nel 1707, la chiesa di Santa Teresa è costituita da un’unica navata, con un pavimento in cotto e maiolica attribuibile a Giuseppe Massa, ed è impreziosita da una tela raffigurante Santa Teresa opera di Andrea Malinconico. L’altare maggiore è in marmi policromi e in stile barocco, mentre nelle pareti laterali si aprono due vani: quello di sinistra conduce all’ingresso del chiostro, quello di destra alla sagrestia. Entrambi ospitano statue settecentesche dei santi martiri. Il monastero fu edificato alla fine del XVII secolo su un suolo di proprietà di Anna Maldacea, sorella della fondatrice madre Serafina di Dio. Nel 1703 la struttura […]

Rodio-Pisciotta

Rodio-Pisciotta

Incastonato tra dolci colline di ulivi e vette più aspre di castagni, Rodio è un piccolo borgo medievale a sette chilometri da Pisciotta e a 350 metri s.l.m.. Qui le radici antiche sono ancora più evidenti e caratterizzano ogni aspetto culturale e sociale del luogo. Pare che gli abitanti di Velia, abbandonata la città, qui si stanziarono intorno al IX secolo. Ha in comune con gli altri borghi medievali l’essere passato da feudatario a feudatario nel corso dei secoli. Tuttavia la storia rende questo piccolo paese speciale: sino a metà del 1700, Rodio era sotto la giurisdizione dell’Ordine dei Cavalieri di Malta, difensori del cristianesimo e protettori dei pellegrini; pare […]

Commemorazione di tutti i fedeli defunti

Commemorazione di tutti i fedeli defunti

La ricorrenza di questo giorno fu stabilita per suffragare le anime dei giusti che si trovano ancora nel Purgatorio. Antichissimo è l’uso della Chiesa di pregare per i defunti, perché vengano liberati dalle loro pene. Tertulliano lo dice di origine apostolica e scrive: « Noi facciamo ogni anno l’anniversario dei morti, secondo le tradizioni dei nostri antenati ». Gregorio Nazianzeno, in occasione della morte del fratello San Cesario, promette di inviargli ogni anno i suoi suffragi. S. Agostino dice: « Chi può dubitare che le preghiere, i sacrifici e le elemosine che si fanno per i defunti non siano loro di sollievo? ». Quantunque la S. Chiesa abbia sempre inculcato […]