About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Carbonara il borgo fantasma,Aquilonia.

Carbonara il borgo fantasma,Aquilonia.

L’antica Aquilonia in provincia di Avellino era denominata Carborara. Il suo nome, Carbonara, deriva da una pietra scistica presente sul territorio, che bruciando produce solo calore senza consumarsi. Attualmente è un paese fantasma a seguito del grave sisma del 1930, nel quale si possono ancora vedere i suggestivi resti delle abitazioni in pietra del XIX secolo. Oltre alla bellissima pavimentazione di Piazza Municipio, dove sorgevano le due chiese (S. Giovanni e l’Immacolata), il municipio, la pretura, il monte frumentario e le carceri, poco distante si possono ammirare i resti di un altare del Settecento ritrovato nella chiesa Madre L’’antica Carbonara, veramente suggestiva, appare oggi come una Pompei medievale.

Bucatini alla Carbonara, ricetta tipica irpina

Bucatini alla Carbonara, ricetta tipica irpina

Ingredienti per quattro persone: 400 gr. di spaghettoni o bucatini 200 gr. di guanciale di maiale di 18 mesi (no pancetta) 200 gr. di pecorino bagnolese da latte crudo(no parmigiano o pecorino romano) 4 uova fresche di giornata (vanno a crudo) un filo d’olio extravergine di Ravece sale e pepe q.b. Procedimento: Si lessa la pasta in abbondante acqua salata, addizionata con farina 00 (vedi qui). Intanto che cuoce, in una padella antiaderente, si versa un filo d’olio di Ravece e si fa andare a fuoco basso il guanciale a tocchetti, fino a che diventa croccante. Uso il guanciale al posto della pancetta perchè è più aromatico e diventa più […]

Museo Etnografico

Museo Etnografico

Grazie ad un progetto di recupero e valorizzazione dei resti del Paese Vecchio, ed in sintonia con l’”operazione Museo”, è nato il Parco Archeologico di Carbonara, di proprietà del Comune, già utilizzato da alcuni anni, con i suoi spazi ricomposti, come uno straordinario e suggestivo contenitore per spettacoli e manifestazioni turistico-culturali di successo. Il Museo Etnografico è stato ideato e realizzato da Beniamino Tartaglia, con la collaborazione di un apposito Comitato, composto da contadini, operai ed artigiani; della quasi totalità della popolazione residente e degli emigrati: tutti hanno donato oggetti, fornito prestazioni volontarie e fatto offerte in denaro, per i lavori di ristrutturazione e di adeguamento a fini museali di […]

Tutti i Santi

Tutti i Santi

La festa di oggi ha per oggetto la glorificazione di tutti i Santi che sono in cielo: Angeli, Martiri, Confessori, Vergini. La sua origine viene dalla commemorazione di tutti i martiri che fin dal secolo quarto si faceva in alcune chiese particolari. Bonifacio IV nel secolo sui chiese ed ottenne dall’imperatore Foca il Pantheon che Marco Agrippa aveva dedicato a Giove Vendicatore e lo consacrò dedicandolo a Maria SS. Regina di tutti i Martiri. Il tempio venne chiamato S. Maria ad Martires e nella Chiesa di Roma fu stabilita la festa della dedicazione per il giorno 13 maggio. Terminata l’epoca della persecuzione, si senti il bisogno di presentare all’imitazione dei […]