About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Scarpariello

Scarpariello

Ingredienti 400 G Di Pasta 200 G Di Pomodori Maturi 200 Ml Di Panna Vino Bianco Q.B. 100 G Di Pecorino Grattugiato Fresco 100 G Di Basilico 1 Spicchio Di Aglio Olio Di Oliva Q.B. Preparazione Fate imbiondire l’aglio nell’olio messo in una tegame. Aggiungete i pomodori pelati (se avete a disposizione quelli freschi è meglio). Fate cuocere i pomodori per formare un cremoso sughetto. Aggiungete il vino bianco (1/2 bicchiere per due persone), e salate a piacere. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete la pannae infine il pecorino. Scaldate la pasta. Unite il sugo e fate saltare, aggiungendo abbondante basilico tagliuzzato con le forbici.

Carri del grano a Foglianise

Carri del grano a Foglianise

Il paese di Foglianise è noto per la Festa del Grano (16 agosto), antica tradizione, di probabili origini pagane, legata attualmente al culto di San Rocco. Elemento caratterizzante della manifestazione è la sfilata dei “carri di grano”, riproduzioni in miniatura di monumenti famosi, oppure opere scaturite dalla fantasia degli “artisti della paglia”, realizzate mediante tecniche differenti di intreccio di steli di grano. Il primo documento certo sulla presenza della festa in onore di S. Rocco risale al 1730. Secondo la tradizione, il primo carro è stato il “palio”, una sorta di campanile, alto più di 25 metri, a più registri, realizzato dai vari casali che costituivano il paese. Gli storici, […]

Foglianise

Foglianise

Il territorio è abitato fin dalla preistoria: lo dimostra il rinvenimento di una stazione all’aperto del neolitico finale con ceramiche di tipo Serra d’Alto e oggetti di industria in ossidiana in località La Palmenta[9]. L’attuale abitato è di origine preromana, forse di epoca sannita: in questo periodo probabilmente tale zona era interessata da forme di pastorizia, favorite da un territorio ricco di acque e pascoli. Un’epigrafe latina, probabilmente del III secolo, dedicata alla dea Fortuna Folianensis, fa risalire il nome di Foglianise ad epoca romana, e in particolare al patrizio Folius Oriens, proprietario di terreni nella zona. Il villaggio ebbe il suo maggiore sviluppo economico e sociale in epoca romana, […]