About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

La Confessione della donna resuscitata

La Confessione della donna resuscitata

Nel borgo di Monte Marano, presso Avellino, era morta una donna particolarmente devota di san Francesco. La sera vennero i chierici per le esequie e già si apprestavano a celebrare la veglia con la recita dei salmi quando improvvisamente, alla vista di tutti, la donna si alzò sul letto e chiamò uno dei sacerdoti presenti, che era il suo padrino, e gli disse: “Padre, voglio confessarmi: ascolta il mio peccato. Quando sono morta, io dovevo essere gettata in una orrenda prigione, perché non avevo confessato il peccato che sto per dirti. Ma per me ha pregato san Francesco, che durante la vita ho sempre servito con devozione e così mi è […]

Santi Proto e Giacinto

Santi Proto e Giacinto

Martiri, santi (epoca incerta). L’esistenza di questi due martiri romani è storicamente provata dal fatto che già nel IV secolo papa Damaso aveva composto una iscrizione per il loro sepolcro. Leggendario è invece il racconto della loro vita: sarebbero stati due fratelli eunuchi, schiavi della nobile Eugenia, figlia di Filippo il nobile prefetto di Alessandria di Egitto, che convertirono al cristianesimo. Eugenia avrebbe ceduto i due giovani alla nobile Bassilla, convertitasi a sua volta grazie ai loro insegnamenti. Operarono altre conversioni, finché vennero arrestati e imprigionati costretti all’adorazione degli Dei. Furono infine bastonati a sangue e poi condannati alla decapitazione. Le ossa di Proto sono venerate nel Collegio di Propaganda […]

Spaghetti con sugo di anguille

Spaghetti con sugo di anguille

Ingredienti: Tre anguille piccole (no capitone), pomodori pelati,olio , aglio, sale , pepe e pinoli e spaghetti. Preparazione: Soffriggere aglio e olio, aggiungere pomodori pelati, sale pepe e pinoli, e far cuocere per circa dieci minuti. Intanto pulire le anguille dalle interiora e tagliarle in tocchetti di circa otto centimetri senza togliere la pelle. Aggiungere le anguille al sughetto e far cuocere per altri 15 minuti circa. Cuocere gli spaghetti, scolarli al dente e farli saltare nel sugo di anguilla

Chiesa dei Ss. Pietro e Paolo

Chiesa dei Ss. Pietro e Paolo

L’area di Melizzano fu abitata sin d’età sannitica come attesta la necropoli ritrovata. In età medievale, ritenendo di dubbia identificazione una citazione di età longobarda, il primo riferimento certo è nel “Catalogus baronum” normanno (1150 circa). Ma non si fa menzione delle chiesa di S. Pietro né in questo né nei documenti successivi per cui le origini della chiesa restano oscure. Indirettamente, per la presenza del centro abitato e la titolazione, se ne può ipotizzare la fondazione al XII secolo. L’elenco degli arcipreti è documentato dal 1388. Si crede che la chiesa attuale sia stata costruita nel 1742, sotto il parroco Mancino. L’edificio probabilmente sostituì una chiesa preesistente (distrutta dal […]