About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

La tomba di Agrippina a Bacoli

La tomba di Agrippina a Bacoli

A Bacoli sorge la tomba di Agrippina, madre dell’imperatore Nerone, o almeno questo è ciò che la leggenda ci dice. Le rovine della costruzione imperiale accoglierebbero, infatti, i resti di un matricidio: Nerone fece uccidere la madre nel 59 d.C. Questo monumento è, in realtà, un teatro-ninfeo che faceva parte di un’enorme villa marittima, in passato distrutta, di cui rappresenta l’unica traccia oggi visibile. Era nata come odeion, ovvero un teatro coperto per musica e spettacoli di mimi, in età probabilmente augustea, poi trasformato in ninfeo ad esedra (un incavo semicircolare, sovrastato da una semi-cupola).   Il complesso è composto da tre emicicli, ovvero tre strutture sovrapposte di forma semicircolare: […]

Castello Aragonese di Baia

Castello Aragonese di Baia

Il Castello Aragonese di Baia situato in un’area di notevole importanza strategica, fu eretto su di un promontorio (51 m s.l.m.) naturalmente difeso ad est da un alto dirupo tufaceo a picco sul mare, e ad ovest dalla profonda depressione data dalle caldere di due vulcani chiamati “Fondi di Baia” (facenti parte dei Campi Flegrei); con l’aggiunta di mura fossati e ponti levatoi, il Castello risultava praticamente inespugnabile. La sua posizione – dalla quale si dominava tutto il Golfo di Pozzuoli fino a Procida, Ischia e Cuma – consentiva un controllo molto ampio della zona, impedendo tanto l’avvicinamento di flotte nemiche, quanto eventuali sbarchi di truppe che avessero voluto marciare […]

Bacoli

Bacoli

Cittadina costiera di antiche origini, con un sistema economico che spazia dalle tradizionali attività agricole e marinare al terziario, passando per una sviluppata industria; l’asse portante è tuttavia il turismo con il suo indotto. Una parte dei bacolesi, che presentano un indice di vecchiaia inferiore alla media, si è distribuita nelle località di Baia, Cuma, Fusaro, Miseno, Scalandrone e Torregaveta; la fetta più larga della comunità, comunque, risiede nel capoluogo comunale, contiguo a Monte di Procida e Pozzuoli. Il territorio bacolese, classificato collinare e affacciato sul litorale in parte sabbioso e in parte roccioso, è caratterizzato dal regolare andamento altimetrico del promontorio su cui si estende; questo, coperto da boschi […]