About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Castello Normanno-Caggiano

Castello Normanno-Caggiano

Il castello di Caggiano, si trova sul lato orientale del paese, l’unico non difeso naturalmente ed era costituito in origine da un corpo centrale, una mole possente che comprendeva tre alte torri, un torrione e due fortini. Secondo un atto di donazione del 1092 il primo signore del paese, Guglielmo di Caggiano della famiglia di Roberto il Guiscardo, lo eresse nella parte più alta del paese per difendersi dagli attacchi dei Saraceni. Le sue mura fortificate rendevano l’accesso quasi impossibile. Al castello si poteva accedere attraverso due porte d’ingresso orientali e due porte occidentali, più impervie e quindi più protette. Documenti ritrovati testimoniano come le porte fossero custodite nella notte […]

Caggiano

Caggiano

Il comune di Caggiano, in provincia di Salerno, è uno dei più caratteristici borghi del Cilento. Arroccata su una roccia gode di uno straordinario panorama. Da non perdere, oltre alle tante abitazioni in pietra, lo splendido Castello di Caggiano. Ci troviamo nel magnifico Parco Nazionale del Cilento e per chiunque si trovi a visitare Salerno e dintorni, Caggiano è una meta consigliatissima, per i suoi paesaggi collinari, per le sue storiche tradizioni enogastronimiche e soprattutto per l’ampio e caratteristico centro storico. Con meno di 3.000 abitanti, il comune di Caggiano si trova su un altopiano lucano che segna il confine tra Campania e Basilicata. Dopo Montesano sulla Marcellana, Caggiano è […]

A’ vita è n’apertura e cosce e ‘ na chiusura e cascia

A’ vita è n’apertura e cosce e ‘ na chiusura e cascia

A’ vita è n’apertura e cosce e ‘ na chiusura e cascia La vita è un’apertura di cosce e una chiusura di cassa. Questo proverbio si riferisce al ciclo vitale, che inizia con un rapporto sessuale e termina con la bara. C’è anche la versione “E’ megl’ n’apertura r’cosc’, ca n’apertur’ r’ casc’” (È meglio un’apertura di cosce che un’apertura di cassa) che ha un significato ben diverso: in questo caso la cassa è la dote della sposa. Il senso, quindi, è che è meglio avere risultati con facilità usando il sesso, che lavorare per guadagnarseli.

Crusicchi di Caggiano con sugo di castrato

Crusicchi di Caggiano con sugo di castrato

Ingredienti per 4 persone Per la pasta: 400 gr di semola di grano duro, acqua tiepida e sale quanto basta Per il condimento: 300 gr di carne di castrato, olio extravergine d’oliva, 1 cipolla, basilico e prezzemolo quanto basta, 400 gr pomodori rossi maturi, vino bianco secco, 40 gr pancetta Disponete la farina sulla spianatoia, unite il sale e pian piano l’acqua tiepida, quindi lavorate l’impasto fino a ottenere un panetto liscio ed elastico. Dividete il panetto in pezzi più piccoli e conferite a ciascuno la forma di un cordoncino largo circa un centimetro, quindi tagliate ogni cordoncino in altri pezzetti lunghi circa 2 centimetri e lasciateli riposare sulla spianatoia […]