About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Ravioli capresi

Ravioli capresi

Preparazione I ravioli, ripieni di caciotta e parmigiano e aromatizzati con la maggiorana, sono il piatto tipico caprese per eccellenza. Preparati in tutte le case seguono antiche ricette tramandate da generazioni. Ghiotto primo piatto per adulti e bambini, i ravioli si possono condire con sugo di pomodoro fresco o con burro fuso e salvia, o friggerli e servirli come antipasto. Per la preparazione bisogna disporre la farina a vulcano e al centro aggiungere l’olio d’oliva e l’acqua bollente. Lavorare fino ad avere una pasta compatta. In una scodella sbattere le uova e aggiungere la caciotta, il parmigiano e la maggiorana. Stendere un quarto del panetto di pasta, sulla spianatoia infarinata, […]

Capri e Vesuvio: l’amore

Capri e Vesuvio: l’amore

Numerose sono le leggende alimentate dalle distruzioni provocate dalle eruzioni del Vesuvio durante i secoli. La leggenda riguardo all’origine del vulcano è una storia, un racconto di amore e di morte, una fiaba romantica. Si narra che a Napoli vivesse tanto tempo fa un giovane di nome Vesuvio. Il ragazzo si innamorò perdutamente di una ninfa, cercando disperatamente di conquistare il suo cuore. La ninfa finì per innamorarsi del giovane. Momenti spensierati e dolci parole divennero solo ricordi lontani quando la ninfa fu costretta dalla famiglia ad allontanarsi dal suo amore, esiliata in un luogo segreto vicino al mare.La distanza e le privazioni rafforzarono l’amore da indurre la bella ninfa […]

La Chiesa di San Michele ad Anacapri

La Chiesa di San Michele ad Anacapri

La Chiesa di San Michele ad Anacapri domina Piazza San Nicola nel cuore del centro cittadino. Fu costruita tra il 1698 e il 1719 per volontà di Madre Serafina di Dio. La storia del monumento inizia con una promessa che la religiosa fa a San Michele Arcangelo affinché Vienna, baluardo della cristianità, venisse liberata dall’assedio dei Turchi infedeli: “Se Voi liberate Vienna, prometto di fondare ad Anacapri una chiesa e un monastero, a maggior gloria del Signore e a onor Vostro”. E così fu. L’esercito imperiale sconfisse gli ottomani e la suora caprese cominciò ad adoperarsi per trasformare quella preghiera in realtà. Il monumento sorge accanto al convento delle teresiane […]