About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Salerno

Salerno

Salerno ha una lunga storia. Probabilmente di origine etrusca. Nel 194 aC era una colonia romana ed è stata nominata Salernum. La città fu poi occupata dai Goti, Bizantini, Longobardi e Normanni. Poi vi è la nascita del Principato di Salerno, governata dal duca Arechi II, che avrà la sua residenza nel magnifico e maestoso castello che ha ora il suo nome e che sovrasta la collina dove si trovava il Castrum Salerni. Sotto il suo governo Salerno è cresciuta con grande splendore diventando un centro di studi con la sua famosa Scuola Medica: la Scuola Medica Salernitana, la più importante fonte di conoscenza medica in Europa nel Medioevo. Nel […]

La cattedrale di Salerno

La cattedrale di Salerno

La cattedrale fu fortemente voluta da Roberto il Guiscardo e venne consacrata dal papa Gregorio VII in persona rifugiatosi a Salerno per sfuggire all’imperatore Enrico IV. Una scalinata permette l’accesso all’edificio attraverso una porta “protetta” ai lati dalle sculture di un leone e una leonessa. L’atrio possiede un caratteristico porticato dove fanno bella mostra 28 colonne di spoglio,duomo vista cortilerecuperate dagli antichi edifici romani, e dove spiccano decorazioni estrutture che richiamano motivi normanni e arabi. Addossati alle pareti sono sistemati molti sarcofagi di epoca romana. Ben visibile svetta il campanile XII secolo. Per poter entrare nel luogo di culto vero e proprio bisogna oltrepassare una porta in bronzo realizzata a […]

I Decumani di Napoli

I Decumani di Napoli

Sebbene il termine caratterizzi un sistema di urbanizzazione di epoca romana, i decumani sono tre strade di Napoli la cui origine risale al VI secolo a.C., durante l’epoca greca. Vie antichissime, si trovano nel centro antico della città, oggi dichiarato patrimonio Unesco. La peculiarità dei decumani è quella di attraversare la città da est ad ovest e di essere paralleli tra loro e alla costa. La pianta “a scacchiera” si presentava come un metodo razionale di divisione e percorribilità cittadina. La strutturazione, derivante dagli schemi di Ippodamo da Mileto, è un sistema stradale ortogonale in cui tre grandi strade, larghe circa sei metri e parallele l’una all’altra, attraversavano l’antico centro […]

Chiesa di San Gennaro a Capodimonte,Napoli

Chiesa di San Gennaro a Capodimonte,Napoli

Opera dell’architetto scenografo Sanfelice, fu eretta per volere di Carlo III di Borbone nel 1745, particolarmente devoto al santo napoletano, come conferma una vecchia iscrizione di marmo che campeggia sulla semplice facciata d’ingresso, ripartita da alte paraste doriche. Sovrasta la chiesa un piccolo campanile, i cui archi ad ogiva sono frutto di un successivo rimaneggiamento. L’interno della chiesa, che ha conservato nel complesso l’impianto originario, si sviluppa su di un invaso ovale; le decorazioni risultano alquanto sobrie essendo stata destinata a parrocchia (1776) della “gente campereccia e dedita a lavori mercenari”, che abitava nel Bosco. Chi ha avuto la fortuna di vivere nel bosco di Capodimonte, ai tempi in cui […]