About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Dalla Gran Bretagna arriva la dieta ecosostenibile

Dalla Gran Bretagna arriva la dieta ecosostenibile

Mangiare bio non basta. Scegliere alimenti che non provengano dall’altro capo del mondo, nemmeno. Un’alimentazione davvero ecosostenibile deve basarsi su un presupposto fondamentale: tenere conto dell’impatto ambientale dell’intero processo di produzione di un alimento, dall’energia impiegata per la lavorazione fino all’impacchettamento e al trasporto. È l’idea che ha spinto due ricercatrici britanniche a stilare una dieta che promuove a pieni voti uova e bacon, ma esclude vino e formaggio. Ruth Fairchild e Andrea Collins, del University of Wales Institute di Cardiff, si dicono preoccupate da come ultimamente tutta l’attenzione del pubblico si sia concentrata sul legame tra trasporto dei generi alimentari e produzione di gas nocivi. Dalle loro ricerche emerge […]

La Città Incantata Film Festival – 4^ Edizione

La Città Incantata Film Festival – 4^ Edizione

La Città Incantata Film Festival – IV edizione Dal 17 al 21 maggio 2017 – progetto Itinerante Nocera Inferiore – Salerno – Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima. (Ingmar Bergman). Il cinema può ispirare modelli, comportamenti, scelte e visioni del mondo che non solo rappresentano la vita, ma la trasformano; è dal valore didattico, culturale e formativo del linguaggio cinematografico che nasce il progetto La Città Incantata Film Festival, che oggi, nel 2017 giunge alla sua IV edizione, pronto a proiettarsi verso la V. La Città Incantata Film Festival, promosso dal Comune di Nocera Inferiore […]

Sant’ Ubaldo di Gubbio

Sant’ Ubaldo di Gubbio

Ubaldo nacque a Gubbio intorno al 1085. Orfano di entrambi i genitori, venne educato da uno zio molto religioso, il quale tuttavia ostacolò il suo progetto, manifestato quando aveva quindici anni, di ritirarsi a vita solitaria; gli consentì, però, di associarsi ai canonici di San Secondo. Ordinato nel 1114 sacerdote dal vescovo Giovanni, Ubaldo intraprese r opera di riforma della chiesa ritirandosi, come già aveva fatto san Pier Damiani, nel monastero di Fonte Avellana. A Gubbio fece ritorno nel 1129 per reggere come vescovo la diocesi su preciso ordine dello stesso papa Onorio II. Gubbio era allora una città piuttosto inquieta, divisa da feroci discordie che contrapponevano fazione a fazione, […]