About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Ercolano (Na)

Ercolano (Na)

Ercolano, un tempo chiamata Heracleia, e’ una antica citta’ nelle vicinanze di Napoli, sulle cui origini sono state avanzate varie ipotesi. Secondo lo storico Dionigi di Alicarnasso la citta’ sarebbe stata fondata da parte del semidio Ercole nel 1243 a.C., mentre, costeggiando le coste della Campania, riportava in patria le mandrie del Sole prese al gigante Gerione nell’isola di Erizia, in Spagna. Di sicuro i primi Cardo III Ercolano Scavi insediamenti umani di cui si hanno notizie, risalgono al periodo in cui gli osci si stabilirono in questa zona, , nel XII secolo a.C. Testimonianze di questa civilta’ sono state lasciate dalle trascrizioni in lingua osca che pare fosse rimasta […]

Scavi di Ercolano (Na)

Scavi di Ercolano (Na)

Scavi di Ercolano Gli scavi archeologici di Ercolano hanno restituito i resti dell’antica città di Ercolano, seppellita sotto una coltre di ceneri, lapilli e fango durante l’eruzione del Vesuvio del 79, insieme a Pompei, Stabiae ed Oplonti. Ritrovata casualmente a seguito degli scavi per la realizzazione di un pozzo nel 1709, le indagini archeologiche ad Ercolano cominciarono nel 1738 per protrarsi fino al 1765; riprese nel 1823, si interruppero nuovamente nel 1875, fino ad uno scavo sistematico promosso da Amedeo Maiuri a partire dal 1927: la maggior parte dei reperti rinvenuti sono ospitati al museo archeologico nazionale di Napoli, mentre è del 2008 la nascita del museo archeologico virtuale che […]

Campolattaro (Bn)

Campolattaro (Bn)

L’antico borgo di Campolattaro sorge ai fianchi di una collina che degrada ripida verso il Tammaro ed il suo territorio rientra nella Comunità Montana Alto Tammaro. La sua origina antichissima è attestata dall’origine longobarda del suo nome che deriva dal toponimo “Campugattari” che significa “Campo di Walthario”, nome di persona frequentemente usato presso i Longobardi. L’antica denominazione e la trasformazione del nome nei secoli, secondo altri studiosi, è legata a pascoli per armenti e alla produzione di latte. La particolarità di Campolattaro è che, pur essendo stato bersagliato nel corso dei secoli da numerosi eventi catastrofici naturali, è stato capace di mantenere l’antica fisionomia del centro storico che inoltre negli […]

Castello Medievale di Campolattaro (Bn)

Castello Medievale di Campolattaro (Bn)

Il Castello di Campolattaro si trova alle pendici del Monte Toppa Guardiola, al centro della piazza intorno alla quale sorge il borgo medievale caratterizzato nella parte alta da stradine ripide. L’edificio fortificato si sviluppa su una pianta rettangolare di 350 mq attorno ad un cortile centrale e offre verso valle, a meridione, la facciata delle Torrette, mentre verso il paese, a settentrione, la facciata a scarpate chiamate “barbacani” – ossia strutture di rinforzo delle antiche fortificazioni. Le prime notizie storiche riguardanti il castello risalgono al X secolo, in concomitanza con la formazione del primo nucleo abitativo di Campolattaro e con il periodo che vide i borghi medievali dotarsi di fortificazioni […]