About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Il maggio dei monumenti dedicato a Totò.

Il maggio dei monumenti dedicato a Totò.

NAPOLI ‘O Maggio Un «Maggio» che è tutto un «’O Maggio». Al Principe della risata, Totò. È così che l’hanno immaginato gli organizzatori nel 50esimo anniversario della morte del grande attore. «’O Maggio a Totò» . E non poteva essere diversamente. L’edizione 2017 del Maggio dei Monumenti, che prende il via oggi per concludersi il 4 giugno, è dedicata al Principe della risata. Il Comune di Napoli ha deciso di onorare così l’indimenticato artista del rione Sanità nell’anno in cui ricorre il cinquantesimo anniversario dalla morte. Intenso il programma denominato «Col Totò», che in oltre 200 pagine racchiude centinaia di eventi, performance, spettacoli, concerti, percorsi turistici e visite guidate attinenti […]

San Vittore il Moro

San Vittore il Moro

S. Vittore ebbe la corona del martirio sotto Massimiano. Il crudele imperatore, venuto a Marsiglia ove il nostro Martire militava come ufficiale, ordinò la più spietata guerra contro i Cristiani, esponendoli alle pene più orribili. Paventarono quei buoni fedeli alla nuova procella, quando si levò a loro conforto la voce di Vittore, che con l’esempio della sua invincibile costanza e con parole infuocate seppe animarli alla battaglia e alla vittoria. Vittore, esposto più degli altri al pericolo, fu arrestato e condotto ai tribunali. Intimatogli d’ubbidire ai comandi dell’imperatore, rispose che aveva sempre cercato di difendere principe ed impero, che aveva lavorato per coprirli di gloria, e che ogni giorno pregava […]

Lo sai che la pizza si mangiava a Napoli già 2000 anni fa

Lo sai che la pizza si mangiava a Napoli già 2000 anni fa

L’etimologia del nome “pizza” deriverebbe secondo alcuni studiosi, da pinsa (dalla lingua napoletana), participio passato del verbo latino pinsere oppure del verbo “pansere”, cioè pestare, schiacciare, pigiare che deriverebbe da pita mediterranea e balcanica, di origine greca?: ossia “infornato” La pizza teneva già mille anni e decine di migliaia di buongustai affezionati tra Pompei e Napoli, quando nell’Abbazia di Montecassino, nel 997 dopo Cristo, nel «Codice Gaetano», il libro mastro che conservava documenti del ducato di Gaeta,un giovane monaco trascrisse un atto notarile in cui si parlava di «duo decim pizze», dodici pizze. Unica differenza sta nel fatto che quando napoletani e pompeiani la inventarono, e la vendettero, la pizza […]

Ritenzione idrica

Ritenzione idrica

È una sensazione sgradevole che conoscono in molti, soprattutto le donne tra i 25 e i 45 anni. In certi periodi dell’anno si fa sentire di più, in altri meno. Ma le sue conseguenze, oltre a riguardare il fisico, si ripercuotono anche sull’umore: non fa piacere, non può fare piacere sentirsi gonfi, aumentare di peso, assistere impotenti al manifestarsi di inestetismi della pelle. Alimentazione scorretta. Quando si parla di ritenzione idrica, uno dei primi imputati è senz’altro il sale: chi è abituato ad aggiungerne ai piatti o a mangiare cibi che lo contengono (per esempio quelli in scatola, i salumi e gli insaccati, il dado da brodo, le minestre pronte) […]