About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

L’Abbazia di San Michele di Procida (Na)

L’Abbazia di San Michele di Procida (Na)

L’Abbazia di San Michele Arcangelo sorge sul promontorio di Terra Murata, a picco sul mare a circa 91 metri d’altezza. L’imponente complesso abbaziale testimonia il ruolo che aveva in passato quale centro religioso e culturale dell’isola. Nata come monastero benedettini fu da questi dedicata al culto di San Michele Arcangelo. Nella seconda metà del XV secolo, l’Abbazia fu secolarizzata, cioé affidata in commenda a cardinali che, nel corso dei secoli, la arricchirono ed ampliarono ripetutamente. L’intero complesso abbaziale si articola su due livelli: la chiesa (piano superiore) ed il complesso abbaziale (piano inferiore). L’Abbazia a pianta basilicale, ha tre navate e diciassette altari. Nella navata centrale vi è un soffitto […]

Castello del Matese (Ce)

Castello del Matese (Ce)

Questa volta ci muoviamo nella provincia di Caserta e raggiungiamo Castello del Matese, un comune che sorge su una terrazza naturale tra le valli dei torrenti Rivo e Torano. Il toponimo va ricondotto o all’antico castrum (accampamento), che Quinto Fabio Massimo aveva posto per controllare gli spostamenti di Annibale, o al castello medioevale presente nel comune, ma le origini stesse della città, testimoniate da diversi ritrovamenti, risalgono al Neolitico. Avvicinandoci al piccolo comune notiamo i resti di quella che una volta doveva essere un’antica cinta muraria, segno dei trascorsi guerrieri della città. Chiacchierando con le persone del luogo veniamo a conoscenza di alcuni particolari interessanti: il sistema difensivo, in passato […]

Cappella del Purgatorio-Castello del Matese (Ce)

Cappella del Purgatorio-Castello del Matese (Ce)

La Cappella del Purgatorio si trova nella parte bassa del centro storico di Castello del Matese, all’imbocco del sentiero che da Castello porta a Piedimonte Matese, la cosiddetta “vecchia mulattiera”. La chiesetta custodisce un pavimento in maiolica risalente al Settecento, recante, nella parte centrale verso l’altare, la raffigurazione della morte con falce e clessidra, datata 1755 e firmata da un tale Buiano, recante la scritta in latino “Ero mors tua onors”. L’impianto della chiesetta è molto semplice, un unico ambiente curvilineo racchiude la parte centrale, adibita al culto religioso che accoglie i fedeli, in cui all’occorrenza vengono disposte le panche lignee, e una parte lievemente rialzata nella zona di fronte […]

San Lorenzello (Bn)

San Lorenzello (Bn)

Un piccolo borgo di grandi eccellenze. A cominciare dall’antica arte ceramica. Un primato condiviso nei secoli con Cerreto Sannita. Tipici laurentini sono i piatti da pompa, i vasi da farmacia, le brocche lobate, le acquasantiere e le “riggiole” (mattonelle) con decoro a rosa dei venti o a festone. Una vita placida ai piedi del Monte Erbano, chiamato così perché ricco di erbe officinali e aromatiche. Colline di ulivi che danno il “Samnium Telesino” DOP che è l’ingrediente gustoso dei taralli intrecciati al finocchietto (m’scott). Rimasta quasi indenne a seguito di numerosi terremoti avvenuti nei secoli scorsi, San Lorenzello conserva buona parte dell’impianto urbanistico medievale, ma anche monumenti barocchi e rococò, […]