About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Vitulano (Bn)

Vitulano (Bn)

Sui monti Pentime e Camposauro l’uomo primitivo stabilì la sua prima dimora. Poco sopra la contrada Rosi, ai piedi del Pentime, è la grotta detta “Grotta dei Briganti”. Questa capanna è il luogo di un insediamento preistorico risalente al periodo del neolitico (4000 – 2000 anni a.C.). Nella grotta e nell’ambiente circostante sono state trovate lame silicee, punti di frecce, raschiatoi ed un corredo di ceramiche di tipo Serra d’Alto (2900 a.C.). Grotte più piccole dello stesso territorio sono quelle denominate A rotticella e Pascale, le due grotte di Natale e la grotta dei Barili. Anche Camposauro ha restituito una quantità notevole di oggetti litici oltre alcune suppellettili d’impasto risalenti […]

Chiesa della SS. Annunziata e S. Antonio – Vitulano (Bn)

Chiesa della SS. Annunziata e S. Antonio – Vitulano (Bn)

La chiesa della SS.Annunziata e di S.Antonio fa parte di un complesso architettonico che si trova in via Sant’Antonio a Vitulano e che comprende anche un chiostro settecentesco ed un oratorio, oltre al bel campanile. Il convento, stando alla tradizione, fu fondato da S.Bernardino da Siena nel 1440 in seguito alla donazione di un’ampia fascia di terreno da parte di un feudatario del luogo. L’atto di fondazione del Convento risale al 1483, per concessione di Papa Sisto IV, ma la sua costruzione fu portata a termine solo nel secolo XVI. I terremoti del 1688 e del 1702 provocarono danni gravissimi alla struttura, ed il convento fu abbandonato fino alla ricostruzione […]

Rocca San Felice (Av)

Rocca San Felice (Av)

L’antico centro storico ha conservato, unico esempio in Alta Irpinia, la caratteristica tipologia di insediamento medioevale con vicoli stretti e case basse con mura in pietra locale ornate dalla tipica “romanella” (la gronda formata da embrici capovolti posti a scalare con sottostante uno o più filari di mattoni), e davanzali scolpiti.L’antico centro storico ha conservato, unico esempio in Alta Irpinia, la caratteristica tipologia di insediamento medioevale con vicoli stretti e case basse con mura in pietra locale ornate dalla tipica “romanella” (la gronda formata da embrici capovolti posti a scalare con sottostante uno o più filari di mattoni), e davanzali scolpiti. Non è raro trovare sulla muratura delle vecchie abitazioni […]

La mefite di Rocca San Felice (Av)

La mefite di Rocca San Felice (Av)

Se scendi vicino al lago e ti fermi a guardare, intorno vedrai un biancore di terra arida accentuata da chiazze gialle. Non c’è segno di vegetazione se non lontano. Qui predomina il rumore dell’acqua che “ribolle” sotto la spinta di una colonna ascendente di gas compresso che soffia sotto il lago, altrove soffia da buche grosse, altrove ancora da forellini quasi invisibili. Perciò è rumore in qualche modo armonico, che va dal rauco al sibilo. Ma non è un soffio innocuo. Lo zolfo, nelle sue diverse componenti, le fa da padrone. Una eccessiva imprudenza potrai pagarla cara: un leggero brivido ti bloccherà il passo e potresti cadere senza possibilità di […]