About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Pietravairano (Ce)

Pietravairano (Ce)

Storia L’origine di Pietravairano non è nota, ma sicuramente fu abitato dai Sanniti, come dimostrano alcuni insediamenti rinvenuti sul Monte Caievola e sul Monte San Nicola, e successivamente dai Romani come provano le ville romane ritrovate in località Rivozzo e San Martino Vecchio di San Felice. Il nome del borgo deriva dall’antica denominazione “Terra della Pietra prope Vairanunm”, che può farsi risalire all’ambiente naturale in cui è sorto il paese, e al poco distante borgo di Vairano Patenora. Il documento più antico in cui è menzionato il castrum Petrae è del 1070 ed è conservato a Montecassino. Alla sommità del borgo si trova la torre medievale, di epoca angioina (XIII), […]

Il Teatro Tempio di Monte San Nicola a Pietravairano (Ce)

Il Teatro Tempio di Monte San Nicola a Pietravairano (Ce)

Uno dei più belli e rari esempi di impianti del tipo teatro tempio, accertati in Sud Italia, si trova sulla sommità di Monte San Nicola, nella frazione Sant’Eremo del comune di Pietravairano. All’altezza di circa 500 metri s.l.m. è stato individuato un antico santuario costituito da un tempio ed un teatro, posti su due terrazze a quote differenti, la cui scenografia è accentuata ancor di più dallo straordinario panorama. Il Tempio Sulla terrazza superiore troviamo il tempio, un edificio a pianta rettangolare detta tuscanica: è costituito da un’anticamera (pronao) che permette l’accesso a tre ambienti molto simili (cellae) dove, probabilmente, si trovavano le statue delle divinità adorate in questo luogo. […]

Sante Rufina e Seconda

Sante Rufina e Seconda

Seconda Martire, santa (sec. III). Secondo un’antica passio, redatto intorno alla metà del secolo V, Seconda subì il martirio insieme alla sorella Rufina durante la violenta persecuzione al tempo di Valeriano e Gallieno sulla via Cornelia. La tradizione vuole che, fidanzate con due giovani cristiani divenuti apostati, Seconda e Rufina si votarono alla verginità, provocando la reazione dei due giovani che prima tentarono di indurle all’apostasia, poi le denunciarono: arrestate dal prefetto Giunio, furono torturate e martirizzate a Roma, al decimo miglio della via Cornelia, nella cosiddetta “silva nigra”, che da allora fu chiamata “silva candida”, Rufina venne decapitata, mentre Seconda fu bastonata a morte. I loro corpi abbandonati furono […]

Taralli di Telese

Taralli di Telese

Ingredienti 150 g. di acqua tiepida 50 g. di vino bianco 140 g. di olio 1 cucchiaio di strutto 12 g. di lievito di birra 2 cucchiaini di semi di finocchio macinati ½ cucchiaino di pepe 2 cucchiaini di sale 500 g. di farina tipo “0” 80 g. di nocciole macinate non troppo fini PREPARAZIONE In una planetaria con gancio versa l’acqua tiepida, il lievito di birra e lentamente la farina setacciata Aggiungi il vino, l’olio, i finocchi, il sale, il pepe e le nocciole. Lavora finché la pasta diventa lucida e si stacca dalle pareti. Aggiungere lo strutto. Fai lievitare l’impasto fino al raddoppio. Forma delle treccine e decorale […]