About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

Migliaccio

Migliaccio

INGREDIENTI PER 6 PERSONE Latte 300 ml Burro 40 g Semolino 100 g Zucchero 150 g Ricotta 300 g Uova 2 Vaniglia 1 bacca Rum 1 bicchierino Limone 1 Preparazione:versate il latte in una pentola, unite il burro e portate a bollore. Aggiungete il semolino poco alla volta mescolando continuamente. Cuocete fino all’assorbimento quasi totale del liquido a fuoco basso. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.Lavorate la ricotta con lo zucchero. Unite i semi della bacca di vaniglia, la buccia di limone e il rum.Aggiungete le uova leggermente sbattute e mescolate. Il composto deve risultare omogeneo.Unite un cucchiaio di semolino alla volta e mescolate.Versate il composto in una tortiera imburrata […]

Castello normanno o dell’Ettore ad Apice (Bn)

Castello normanno o dell’Ettore ad Apice (Bn)

Chiamato anche “dell’Ettore”, questo castello, situato a nord dell’ingresso del vecchio paese, con il passare dei secoli ha subìto grandi trasformazioni ed è tuttora molto ben conservato. Costruito sul punto più alto della collina, domina sia la media valle del Calore, che l’antico centro abitato; quest’ultimo risulta essere organizzato secondo una disposizione a “conchiglia”, tipica dei borghi medievali, dove l’intero assetto viario di strade e vicoli risulta convergente e allineato con il castello medievale. È una costruzione normanna dell’VIII secolo a pianta quadrangolare, un tempo dotato di quattro torri di cui oggi ne restano solo due al di sotto delle quali c’erano i sotterranei, adibiti a prigioni e, secondo alcuni, […]

Apice (Bn)

Apice (Bn)

Il Centro Storico di Apice presenta la specificità dell’insediamento “a conchiglia” con direttrici chiese-castello e con sistema di strade parallele dirette a piazze; esprime una singolare unità, articolata in mirabile varietà, che fa riferimento a fonti della cultura orientale, avente notevole valenza a base dell’organizzazione civile. Allo stato attuale, a seguito della ricostruzione in altro sito in conseguenza dei terremoti del 1962 e del 1980 per motivi tecnici, è disabitato e conserva un particolare fascino; Riveste importanza per la particolarità urbanistica e per l’alto significato della simbologia civile. La storia dell’antico abitato di Apice inizia nell’antichità e si interrompe bruscamente alle ore 19,30 circa del 21 agosto 1962. A fondarla, […]