About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

San Francesco Caracciolo

San Francesco Caracciolo

Come già nell’Antico Testamento, cosi nel Nuovo, Dio non tralascia mai di suscitare, secondo le necessità della Chiesa, uomini eminenti per santità, zelo e dottrina. Uno di questi fu S. Francesco Caracciolo, fondatore dei Chierici Regolari Minori. Nacque il 3 ottobre 1563 a Santa Maria di Villa negli Abruzzi. Il suo nome di battesimo fu Ascanio. I suoi genitori Ferdinando Caracciolo e Isabella Barattucci, che alla nobiltà univano una pari bontà, furono premurosi di inspirare fin dalla culla al piccolo Francesco i sentimenti della religione e procurargli in seguito un’ottima educazione. E Francesco, da parte sua, trafficò bene i talenti concessigli da Dio. Rinnegando costantemente se stesso, aiutato dalla grazia […]

Fusilli al Tegamino

Fusilli al Tegamino

Dosi per 6 persone – 500 g di fusilli – Ragù di carne – parmigiano grattugiato – mozzarella Cuocere i fusilli in acqua bollente e scolarli al dente. Condire i fusilli, direttamente in pentola e su fiamma bassa , con il ragù di carne, la mozzarella tagliata a dadini e abbondante formaggio. Sul fondo di ogni tegamino disporre un pò del ragù, quindi riempirlo con la pasta condita. Terminare con ragù e formaggio grattugiato. Coprire con carta alluminio e cuocere in forno a 180-190°C fino. Sfornare, servire caldi e buon appetito.

Avellino

Avellino

Secondo Mommsen, l’Abellinum romana sarebbe stata fondata verso l’anno 82 a.C. da Silla, quando questi, vincitore dei Sanniti, e degli Irpini, i quali avevano parteggiato per Mario, mise a ferro e a fuoco le terre di queste contrade, costituendo poco distante dalla riva sinistra del Sabato, nell’odierna Atripalda, una colonia militare con il nome di “Veneria Abellinatiam”, ove venne imposta la coabitazione a fianco dei coloni venuti da Roma della popolazione indigena degli Abellinati Protropi che, appartenenti alla tribù sannitica degli Hirpini, vivevano per nuclei abitativi disseminati nel territorio. Una epigrafe dell’anno 240 d.C. definisce l’originaria “Veneria Abellinatiam” con la denominazione “Colonia Veneria, Livia, Angusta, Alexandriana, Abellinatiam”; ove gli epiteti […]