About Vittorio Fascione

Responsabile commerciale, portale turistico www.consumionline.it Contatti:  Facebookhttps://www.facebook.com/vittorio.fascione Email: consumionline@outlook.it telefono: 345.4026568

La Torre di Bassano a Torre del Greco (Na)

La Torre di Bassano a Torre del Greco (Na)

La Torre di Bassano, così chiamata dalla località in cui si trova, fu fatta costruire dall’Università torrese nel quadro generale di difesa disposto dal viceré de Ribera. Fu imposto un contributo straordinario secondo il numero dei “fuochi”, cioè delle famiglie esistenti nel territorio. I lavori di costruzione furono diretti dall’ingegnere regio Marco Altobello. Posta in posizione dominante su uno sperone roccioso affacciantesi sul mare, essa ha forma quadrangolare, muraglie spesse e scarpate all’esterno; all’interno il piano terreno con i magazzini, il secondo con gli alloggi delle guardie, il terzo, che è una terrazza scoperta, con le postazioni per artiglierie consistenti in colubrine e petriere e con una fornacella per le […]

San Beda il Venerabile

San Beda il Venerabile

Beda significa uomo che prega. Nacque l’anno 672 sui confini della Scozia. A sette anni i genitori lo affidarono a S. Benedetto Biscopio, il quale ammirando le belle disposizioni del fanciullo, lo predilesse e lo formò nella pietà e nella scienza. A 12 anni fu vestito dell’abito benedettino. Nel 691 fu ordinato diacono ed alcuni anni dopo sacerdote. La vita di questo grande fu tutta nascosta: la spese nell’osservanza monastica, nella preghiera, negli studi sacri, nell’insegnamento e nello scrivere libri. Dalla sua scuola uscirono uomini grandi, e dalla sua penna una cinquantina di opere in cui tratta di quasi tutto lo scibile umano sacro e profano. Interpreta in modo ammirabile […]

Erchie (Sa)

Erchie (Sa)

Erchie è un borgo marinaro sulla Costiera Amalfitana, in Campania. Il paese si affaccia sul Tirreno tra i paesi di Cetara e Maiori e si configura come un anfiteatro sul mare, circondato dai monti Lattari. Il nome Erchie lascia immaginare che in passato vi fosse un tempio dedicato ad Ercole, anche se non si hanno informazioni attendibili circa l’esistenza del borgo fino al 979 d.c., quando in zona fu fondato il monastero benedettino di S. Maria de Erchi, per volere del doge amalfitano. Il saccheggio saraceno del 1154 ridusse in rovina il monastero e a causa delle continue aggressioni dei pirati e nel 1451 fu soppresso. La costa tra Erchie […]