La leggenda di Santa Febronia diventata a Minori Santa Trofimena

La leggenda di Santa Febronia diventata a Minori Santa Trofimena

La storia di Santa Trofimena, patrona di Minori, alla quale i fedeli del paese costiero sono molto legati, è controversa e contesa tra storia e leggenda. La tradizione popolare vuole che Febronia da Patti, in provincia di Messina, subì il martirio in tenera età, intorno ai dodici – tredici anni per mano del padre, in conseguenza del suo rifiuto al matrimonio con un pagano perchè cristiana, aveva fatto il voto di castità. Il corpo, affidato alla custodia di un’urna, fu gettato in mare, dove le correnti lo spinsero sino alla spiaggia di Minori, dove viene ancora oggi custodito e venerato. Alcuni studiosi tra cui don Alfonso Sidoti, portano avanti una […]

Dicette ‘o puorco ‘nfacci’ a ‘o ciuccio: Mantenimmece pulite!

Dicette ‘o puorco ‘nfacci’ a ‘o ciuccio: Mantenimmece pulite!

Letteralmente: Disse il porco all’ asino: Manteniamoci puliti. E’ l’icastico commento che si suole fare allorché ci si imbatta in un individuo che con protervia continui a criticare la pagliuzza nell’occhio altrui e faccia le viste di dimenticarsi della trave che occupa il proprio occhio.A simile individuo si suole rammentare: Cumparié nun facimmo comme ‘o puorco…(Amico non comportiamoci come il porco che disse all’asino etc. etc.)

Sacre Ceneri

Sacre Ceneri

Il Mercoledì delle Ceneri è il giorno nel quale ha inizio la quaresima, il periodo di quaranta giorni che precedono la Pasqua di Risurrezione e nei quali al Chiesa cattolica invita i fedeli ad un cammino di penitenza, di preghiera, di carità per giungere convertiti al rinnovamento delle promesse battesimali, che si compirà appunto la Domenica di Pasqua. Momento caratteristico della liturgia del Mercoledì delle Ceneri è lo spargimento, da parte del celebrante, di un pizzico di cenere benedetta sul capo dei fedeli. Si accompagna tale rito con le parole «Convertitevi e credete al Vangelo» (Mc 1,15), frase introdotta dal Concilio Vaticano II, mentre prima si utilizzava l’ammonimento, contenuto nel Libro della […]