Santa Virginia Centurione Bracelli

Santa Virginia Centurione Bracelli

Virginia Centurione nacque a Genova da Giorgio Centurione e Lelia Spinola il 2 aprile 1587. Il padre avrebbe poi ricoperto la carica di Doge Biennale. All’età di quindici anni Virginia venne data in sposa a Gaspare Braeelli dal quale ebbe due figlie Lelia e Isabella. La nostra rimasta vedova nel 1607 all’età di vent’anni, dopo aver deciso di non passare a seconde nozze si ritirò con le due figlie a casa della suocera, Maddalena Lomellini. La scelta di dedicarsi all’attività caritativa e poi ad una forma di vita religiosa non è in Virginia un dato spiegabile solo attraverso il suo cammino spirituale; si tratta della corrispondenza ad un elemento della […]

Il miracolo dell'”Ecce Homo” -Sant’Agata sui due Golfi

Il miracolo dell'”Ecce Homo” -Sant’Agata sui due Golfi

Nel monastero San Paolo al Deserto di S.Agata le monache Benedettine custodiscono un quadro miracoloso detto dell’Ecce Homo”. L’evento straordinario avvenne nella chiesa e monastero di San Paolo a Sorrento, città dove all’epoca le monache avevano la loro antichissima sede. Nel coro superiore, dove abitualmente le monache partecipavano alla messa e celebravano l’ufficiatura corale, era appeso alla parete al di sopra degli stalli un quadro di buona fattura, di scuola spagnola; poteva risalire alla seconda metà del ‘600. La figura a mezzo busto rappresentava il Cristo: un volto sommamente triste e mite sotto la corona di spine, la persona leggermente curva, con le braccia incrociate e una canna nella destra. […]

San Giovanni della Croce

San Giovanni della Croce

Collaboratore di Santa Teresa d’Avila nella fondazione dei Carmelitani Scalzi, Dottore della Chiesa, Giovanni della Croce risulta sempre più un affascinante maestro: le sue parole e il suo messaggio sanno di mistero, del mistero di Dio. Nasce a Fontiveros in Castiglia (Spagna) nel 1542, da una famiglia poverissima. Orfano molto presto del padre; una madre laboriosa e intraprendente per far fronte alla fame. Il piccolo Juan viene subito colpito dalla durezza della vita. Provato nel fisico, ma temprato nello spirito, si dà da fare come infermiere per mantenersi agli studi cui si sente portato. Emerge ben presto la sua voglia di Dio e di Assoluto. A 20 anni decide di entrare nel […]