Lioni

Lioni

La leggenda di Ferentino. La teoria secondo  la quale nell’ alta valle dell’ Ofanto ci sarebbe stata una città sannita con questo nome, ripetutamente attaccata dai  romani e infine distrutta  durante la terza guerra sannitica, è un’invenzione dell’abate Santoli  (Rocca S. Felice, seconda metà del ‘700) e del canonico Della Vecchia (Nusco, prima metà dell’800). Il Ferentinum di cui parla Tito Livio era in realtà  Forentum, che si trovava nei pressi di Lavello. Secondo luogo comune: i lionesi sarebbero i discendenti  dei Liguri   arrivati nell’alto Ofanto nel 180 a. C. Anche questa è una favola messa in giro da Della Vecchia. In realtà da noi i Liguri non ci sono […]

Sant’Angelo dei Lombardi

Sant’Angelo dei Lombardi

Sant’Angelo dei Lombardi, provincia di Avellino, conserva un impianto tipicamente medioevale con un’asse viario centrale che termina alla Cattedrale dedicata a Sant’Antonino. Nel IX secolo i Longobardi divisero il territorio della Longobardia minor in due parti, una con capitale Benevento ed una con capitale Salerno. Fu in quel periodo che i longobardi salernitani eressero una serie di fortificazioni a difesa del confine tra cui il castello di Sant’Angelo dei Lombardi la cui costruzione favorì la formazione del borgo che prese il nome proprio dai suoi fondatori. Il periodo di massimo splendore è stato quello normanno-svevo, successivamente passò ai Caracciolo intorno al ‘500 in quanto Sergianni Caracciolo accordandosi con Giovanna II […]

Tufo

Tufo

La frequentazione del territorio di Tufo risale ad epoche preistoriche, a cagione della natura tufacea della collina su cui sorge il paese e da cui ha derivato il nome. L’esistenza di insediamenti in loco risale sin dal IV secolo A.C., come confermato dal ritrovamento di tombe preromane (hirpine). Inoltre, nei pressi del paese, vennero rinvenuti anche reperti archeologici di età romana. Le origini dell’odierna Tufo vengono, però, ascritte ai Longobardi ed individuate lungo le rive del fiume Sabato, alle pendici del Monte Gloria, dove tra il IX ed il X secolo cominciò a svilupparsi il nucleo originario, impiegando l’abbondante materiale tufaceo, facilmente estraibile dal sottosuolo dell’area. Si trattò di un […]

Monteverde

Monteverde

Monteverde, comune in provincia di Avellino, è risultato nel 2015 uno dei borghi piu’ belli d’Italia.Il principale evento cittadino è il Grande Spettacolo dell’Acqua, realizzato dal 2006 con cadenza annuale nel periodo estivo. Lo spettacolo viene realizzato presso il lago artificiale di San Pietro, situato a pochi km dal paese. Lo spettacolo ripercorre la vita di San Gerardo accompagnando la narrazione con balletti, giochi d’acqua e luci. Viene, inoltre, realizzato lo “Spettacolo dell’Aria”, una rappresentazione di teatro falconeria tenuta presso l’Arena dei Rapaci. Storia Adagiato su tre colli, sorge a 740 metri di altezza sul crinale che segna il confine con la Basilicata, stendendosi sui colli del Castello, della Croce e […]