La Basilica di Santa Lucia a Mare a Napoli

La Basilica di Santa Lucia a Mare a Napoli

La Basilica di Santa Lucia a Mare si trova in Via Santa Lucia, 3. Per risalire alle origini della chiesa, così chiamata perchè un tempo si trovava a pochi passi dalla spiaggia, si deve tornare indietro nel tempo di millenni visto che la tradizione vuole che sia stata fondata da un nipote dell’imperatore Costantino, anche se non si hanno sue notizie da fonti certe fino al IX secolo. Appartenuta ai monaci basiliani e poi alle suore di Santa Patrizia, venne restaurata e modificata in gran parte nel 1588 per volontà della badessa Eusebia Minadoa. Nel 1845, la risistemazione dell’impianto urbanistico, con il conseguente innalzamento della strada del Chiatamone, provocò l’interramento […]

Il borgo di Santa Lucia a Napoli

Il borgo di Santa Lucia a Napoli

Napoli è una città pregna di storia, le cui origini partono da lontano: è una gigantesca macchina del tempo in cui si intrecciano eredità storiche, culturali e religiose. Ogni piazza e ogni strada raccontano qualcosa a chi è in grado di ascoltare. Un luogo in particolare può essere considerato come la sintesi di mille incroci e mille storie: il borgo di Santa Lucia. Le origini di questo antico rione affondano le radici in tempi remoti e, in qualche modo, la sua storia coincide con quella di Napoli. Era il lontano VIII secolo a.C. quando i coloni greci provenienti da Cuma decisero di fondare Parthènope: includeva il territorio compreso tra l’isolotto […]

Minestra strinta

Minestra strinta

Ingredienti : Bietola, borragine, cardi nelle stesse proporzioni Patate Olio extra vergine di oliva q.b. Sale Cipolla Preparazione: Lessa le verdure. A parte lessa le patate e schiacciale con la forchetta. Fai soffriggere abbondante cipolla in un poco d’olio. Aggiungi le verdure tagliate finemente e le patate e il sale fino a cottura. Aggiungi un po’ di peperoncino prima di servire.

Chiesa San Nicola,Perito (Sa)

Chiesa San Nicola,Perito (Sa)

Nel capoluogo si può ammirare la chiesa parrocchiale S. Nicola di Bari costruita intorno al 1550. E’ presumibile che questa sia stata edificata ampliando una cappella già esistente. Essa in origine si presentava con pianta a croce latina pura; successivamente, nella prima metà del 1700, furono edificate la navata laterale sinistra nonché la vecchia cupola a trullo. Vanta un monumentale campanile edificato dal recupero di un’antica torre di epoca angioina.