Castello Nebulano a Montecorvino Rovella (Sa)

Castello Nebulano a Montecorvino Rovella (Sa)

Il Castrum nubilarum o nubularum sorge intorno al VI sec. d.C. probabilmente come fortificazione lignea, poi rinforzata intorno al 640 con una grossa cinta muraria dotata di mastio, vallum e bassa corte. Posto sull‟attuale Monte Castello a dominare l‟abitato, esso rientra nella linea fortificata Campagna-Olevano-Montecorvino-Giffoni. Di esso si sa che nell‟871 d.C. offre ricovero, insieme ai castelli di Eboli ed Olevano, alle popolazioni della pianura, minacciate dalle incursioni saracene. Successive notizie sono fornite da Falcone Beneventano che ne racconta l‟assedio avvenuto nel 1122 da parte di Guglielmo il Normanno. Riedificato e fortificato nel giro di pochi anni, è ancora violentemente attaccato nel 1137 da Ruggero II e poi successivamente nel […]

Tortano del Matese

Tortano del Matese

Ingredienti: Un kg. di pasta di pane lievitata – “cicoli” di maiale a piacere – un pizzico di semi di finocchio – 1/2 bicchiere di olio di oliva – sale q.b. Procedimento: Procuratevi la pasta di pane lievitata (oppure preparatela impastando un kg. di farina con un cubetto di lievito di birra, sale e tanta acqua tiepida fino ad ottenere un composto morbido), disponetela sulla spianatoia infarinata ed allargatela con le mani bagnate d’olio. Spargete su di essa i “cicoli”, i semi di finocchio, il sale ed il pepe, ripiegatela su se stessa, arrotolatela più volte ed acciambellatela dandole la forma di “tortano”. Disponetelo in un ruoto unto, fatelo lievitare […]

La chiesa di San Nicola di Bari a Pratella (Ce)

La chiesa di San Nicola di Bari a Pratella (Ce)

La chiesa di San Nicola di Bari è stata edificata probabilmente nel 1636. Lo si evince da due iscrizioni, una sul portale d’ingresso e l’altra sulla colonna in marmo sulla cui cima è posta una croce di ferro. La chiesa è stata edificata su una piazza denominata Piazza della Chiesa. L’edificio è fiancheggiato da un campanile. La facciata e l’interno sono spogli e privi di decori. La chiesa è stata restaurata nel secolo scorso mediante sostituzione di pavimenti e ritinteggiatura Facciata principale La facciata è semplice ed asimmetrica. Il portale d’ingresso è decorato con la raffigurazione di due leoni ed una iscrizione “1636/R.A.D. 1838”. Sopra di esso si trova un […]

Pratella (Ce)

Pratella (Ce)

Pratella è un borgo medioevale piccolissimo, in provincia di Caserta. Che non arriva a duemila abitanti, nascosto in un verde terribilmente meraviglioso. Coccolato dalle colline intorno e le montagne più in là. Confina con i comuni di Prata Sannita, Ailano, Vairano Patenora, Presenzano e Sesto Campano. Precisamente, si trova nell’alto casertano. Pratella è il paese dell’acqua Lete. Un’acqua effervescente naturale che sgorga nel cuore dei monti del Matese. L’acqua prende il nome dal fiume Lete, che nasce nel campo delle secine, a 1028 metri d’altitudine, nel comune di Letino, a pochi chilometri più su. Il Lete, nella mitologia greca e romana, è il fiume dell’oblio. Il paesello si sviluppa a […]