Castello di Calitri

Castello di Calitri

Il Castello di Calitri fu assegnato da Carlo d’Angiò al barone di Fleury nel 1276. Appartenne ai Del Balzo e, nel 1304, venne acquistato dai Gesualdo, che ne detennero il possesso per oltre tre secoli, ampliandoolo con consistenti e ripetuti interventi di ristrutturazione. Rimase proprietà di questa famiglia fino al 1629, anno della morte dell’ultima discendente Isabella. I Gesualdo dimorarono sempre nel castello che in quel periodo fu ampliato e trasformato in sontuosa residenza. Nel XVII secolo passò ai Ludovisi che nel 1676 lo vendettero, insieme ai feudi di Calitri, Castiglione e S. Maria in Elce, alla famiglia Mirelli, rimastane proprietaria fino al 1806. Nella sequenza dei terremoti verificatisi tra […]

Calitri

Calitri

La presenza di nuclei sparsi è documentata nel territorio di Calitri dalla protostoria all’età del ferro. I recenti importantissimi ritrovamenti di sepolture in località Convento, attinenti alla cultura di “Oliveto-Cairano” – una facies particolare e omogenea della Fossakultur campana, attestata nel vasto territorio che si snoda tra le valli dell’Ofanto e del Sele – sono destinati a far rivedere alcune consolidate quanto infondate versioni sulla storia antica di questo paese che, è certo, diventa un vero e proprio insediamento urbano solo a partire dal XIII secolo. L’esistenza del castello è documentata proprio nel XIII secolo: appartenente al demanio imperiale, fu sottoposto ad interventi di riparazione e adeguamento delle strutture difensive […]

Lumache all’aglio fresco

Lumache all’aglio fresco

Ingredienti per 6 persone: 3 Kg di lumache vive -500 gr di aglio fresco con foglie 2 -peperoncini piccanti – 300 gr di passata di pomodoro -olio extravergine di oliva -50 gr di pancetta -sale. Preparazione: Si va alla ricerca di lumache di campagna nei mesi di settembre, aprile e maggio , e quando ha appena piovuto. Le lumache una volta raccolte vengono messe in ammollo in acqua e sale (per evitare la fuoriuscita dei molluschi usare dei secchi di plastica con coperchio). L ‘acqua delle lumache in ammollo va cambiata almeno due o tre volte al giorno, e sono pronte da cucinare dopo almeno due giorni. Dopo la fase […]

Un Figlio per lo Sceicco at Teatro Bracco – Napoli

Un Figlio per lo Sceicco at Teatro Bracco – Napoli

GIACOMO RIZZO E CATERINA DE SANTIS IN ” UN FIGLIO PER LO SCEICCO ” @ TEATRO BRACCO – NAPOLI DAL 2 AL 25 FEBBRAIO 2018 Prezzi dei biglietti: Venerdì PLATEA € 25,00 (Prevendita incl.) A tali prezzi vanno aggiunti i diritti di agenzia. Sabato e Domenica PLATEA € 28,00 (Prevendita incl.) A tali prezzi vanno aggiunti i diritti di agenzia. Pagina Ufficiale Location —> Teatro Bracco MC Revolution prevendita biglietti autorizzata situata in Via Giulio Palermo, 124 – 80131 Napoli – Arenella/Vomero zona Rione Alto (a 120 mt dalla metropolitana Linea 1 – Rione Alto) Uscita Tangenziale Camaldoli o Zona Ospedaliera. Per info 0815456196 mail infomcrevolution@gmail.com