SOLO – Renata Petti

SOLO – Renata Petti

Inaugura il nuovo spazio espositivo “ Area 35mm ” a Napoli con una personale di Renata Petti “SOLO” dal 1 febbraio al 12 febbraio 2018 Area 35mm Via G. Porzio 4, Centro Direzionale di Napoli is. G/5, 80143 Napoli a cura di Gianni Nappa. Inaugurazione ore 18,00 uno febbraio 2018 “Volare. Tra le corde di un’altalena” è una delle installazioni che Renata Petti presenta ad Area 35mm, nel nuovo spazio espositivo al Centro Direzionale di Napoli, come avamposto tra migliaia di uffici e pendolari, di cultura, arte contemporanea e fortemente connotata dalla fotografia d’autore e dalla volontà di porsi come luogo conviviale in un lembo della città, con il carcere […]

La Torre Angioina – Castelcivita

La Torre Angioina – Castelcivita

Maestoso monumento alto 25 metri, posto nel punto più alto del paese e dominante tutta la sottostante valle del Calore. Incerta la sua data di costruzione anche se l’ipotesi più autorevole la vuole edificata dai Francesi tra il 1268 e il 1284. Questo edificio è legato ad uno dei più noti avvenimenti del nostro passato, i Vespri siciliani, che fecero di questo paese la punta più avanzata della penisola nella sanguinosa insurrezione. In quel periodo Castelcivita era chiamata Civita Pantuliano. Scoppiata nel 1282, la rivolta siciliana si allargò sul continente ed i Siculi-Aragonesi inviarono contro gli Angioini di Napoli dei guerrieri detti Almugàveri. Questi assediarono il paese e ne fecero […]

POLPETTE DI PATATE

POLPETTE DI PATATE

Ingredienti 1 kg di patate 2 uova 200 gr di formaggio di capra grattugiato una spolverata di pangrattato sale q.b. pepe q.b. prezzemolo tritato sottile q.b. olio per friggere Preparazione Mettiamo le patate in una pentola capiente con abbondante acqua e a freddo mettiamole sul fuoco, portiamo a ebollizione e facciamo cuocere per circa 45 minuti (controlliamo la cottura infilando uno stuzzicadenti). Quando sono cotte, scoliamo l’acqua, facciamole raffreddare e schiacciamole con lo schiacciapatate. Uniamo tutti gli ingredienti fino a formare un impasto morbido. Formiamo le polpette di forma tonda o allungata e si friggiamole in abbondante olio caldo.

Castelcivita

Castelcivita

L’antica Castelluccia è un suggestivo borgo medievale appollaiato quasi a picco, sulle pendici degli Alburni, a circa 600 mt sul livello del mare. Presenta un centro abitato posto su uno sperone di roccia, con suggestive strade fiancheggiate da pittoresche case che s’inseguono tra rampe di scale e viuzze parallele. Cittadella piuttosto agguerrita considerato che diede filo da torcere perfino ai Francesi durante la guerra dei Vespri Siciliani. L’attrazione certamente più nota del paese è rappresentata dalle Grotte. Situate ai piedi degli Alburni, lungo la riva destra del fiume Calore, che ne attraversa sovrano il territorio,esse si snodano nelle viscere della terra per oltre 5 km. Abitate sin dal Paleolitico, le […]