Sentieri Selvaggi Carlo Boccadoro

Sentieri Selvaggi Carlo Boccadoro

Michael Nyman (1944) Love always counts, per ensemble Missy Mazzoli (1980) Still life with avalanche, per ensemble Elliott Carter (1908 – 2012) Scrivo in Vento per flauto solo Gavin Bryars (1943) Non la conobbe il mondo mentre l’ebbe, per ensemble Steve Reich (1936) Clapping Music, per due esecutori Armando Bayolo (1973) Gestos inutiles, per ensemble Mark-Anthony Turnage (1960) Grazioso! , per ensemble ‘ SENTIERI SELVAGGI Paola Fre, flauto e ottavino Mirco Ghirardini, clarinetto e clarinetto basso Andrea Rebaudengo, pianoforte Andrea Dulbecco, vibrafono e percussioni Piercarlo Sacco, violino e viola Aya Shimura, violoncello Carlo Boccadoro, direzione Biglietti: platea e palco I° fila € 18; palco II°e III° fila € 13; ridotto […]

SOLO – Renata Petti

SOLO – Renata Petti

Inaugura il nuovo spazio espositivo “ Area 35mm ” a Napoli con una personale di Renata Petti “SOLO” dal 1 febbraio al 12 febbraio 2018 Area 35mm Via G. Porzio 4, Centro Direzionale di Napoli is. G/5, 80143 Napoli a cura di Gianni Nappa. Inaugurazione ore 18,00 uno febbraio 2018 “Volare. Tra le corde di un’altalena” è una delle installazioni che Renata Petti presenta ad Area 35mm, nel nuovo spazio espositivo al Centro Direzionale di Napoli, come avamposto tra migliaia di uffici e pendolari, di cultura, arte contemporanea e fortemente connotata dalla fotografia d’autore e dalla volontà di porsi come luogo conviviale in un lembo della città, con il carcere […]

La Torre Angioina – Castelcivita

La Torre Angioina – Castelcivita

Maestoso monumento alto 25 metri, posto nel punto più alto del paese e dominante tutta la sottostante valle del Calore. Incerta la sua data di costruzione anche se l’ipotesi più autorevole la vuole edificata dai Francesi tra il 1268 e il 1284. Questo edificio è legato ad uno dei più noti avvenimenti del nostro passato, i Vespri siciliani, che fecero di questo paese la punta più avanzata della penisola nella sanguinosa insurrezione. In quel periodo Castelcivita era chiamata Civita Pantuliano. Scoppiata nel 1282, la rivolta siciliana si allargò sul continente ed i Siculi-Aragonesi inviarono contro gli Angioini di Napoli dei guerrieri detti Almugàveri. Questi assediarono il paese e ne fecero […]