Scialatielli alla cilentana

Scialatielli alla cilentana

Scialatielli alla cilentana Ingredienti per 4 persone: Per la pasta: 200 g di farina 00 200 g di semola 1 uovo sbattuto acqua q.b. Per il condimento: 200 g di pomodori secchi sott’olio 30 capperi sott’olio 8 filetti di acciuga sott’olio 1 mazzo di prezzemolo 2 cucchiaio di passata di pomodoro 4 spicchi d’aglio 2 cucchiaio di pangrattato 12 cucchiai di olio extravergine di oliva sale Procedimento: Per la pasta: Mettere l’acqua, salata, nel cuocipasta e portarla a bollore. Iniziare quindi la preparazione degli scialatielli mescolando le 2 farine e aggiungendo il ½ uovo sbattuto. Impastare energicamente e aggiungere acqua se necessario. Stendere una sfoglia con l’impasto ottenuto e arrotolarla […]

Castello Angioino Aragonese di Agropoli

Castello Angioino Aragonese di Agropoli

Si erge maestoso fungendo quasi da vedetta sulla città: il Castello Angioino Aragonese di Agropoli primeggia sul promontorio della città e impreziosisce con la sua mole e la sua architettura la località costiera. Il castello ha radici antichissime: il primo impianto risale all’epoca greco – bizantina, periodo in cui esisteva semplicemente una torre di avvistamento. A iniziare i primi cambiamenti e le dovute ristrutturazioni furono i Normanni, che edificarono tutt’intorno anche quelle mura che è possibile ancora oggi ammirare e di cui si può ben riconoscere il carattere normanno-svevo. Se le mura, però, sono rimaste le stesse nei secoli, il castello ha subito diverse e ulteriori trasformazioni e ammodernamenti che […]

Agropoli

Agropoli

Agropoli deriva il proprio nome dalla posizione geografica, una “città alta” su un promontorio a picco sul mare. Secondo alcuni archeologi potrebbe essere l’antica acropoli di Paestum,difatti si ipotizza la presenza di un tempio dedicato a Poseidone. In età romana sul litorale dell’attuale S. Marco si sviluppò un borgo marittimo chiamato ERCULA, i cui abitanti, nel corso del V secolo, furono costretti a ritirarsi sul prospiciente promontorio per le incursioni dei Vandali provenienti dall’Africa. Nel VI secolo durante la guerra greco-gotica (535-553) i Bizantini ebbero la necessità di avere un approdo sicuro e protetto a sud di Salerno e, pertanto, fortificarono questo sito. Alla fine del VI secolo, l’invasione longobarda […]

I fioroni di Morcone

I fioroni di Morcone

Per il ripieno 350 g di ricotta 150 g fra parmigiano e cacio stagionato tipo provolone grattugiato 100 g di salame napoletano tagliato a dadini 3 uova 1 cucchiaino di lievito per dolci un cucchiaino di sale un po’ di pepe. Per la pasta 1 uovo 1 bicchiere di olio 1 bicchiere di vino 1 cucchiaio di zucchero 1cucchiaino di sale 500 g circa di farina. 1uovo per spennellare i fioroni. Preparazione Per preparare il ripieno amalgamare tutti gli ingredienti unendo per ultimo il salame e il lievitoche farà in modo che il ripieno risulti molto soffice, con dei buchi tipo una spugna. Per la pasta lavorare energicamente tutti gli […]