Seppioline ripiene alla sorrentina

Seppioline ripiene alla sorrentina

Ingredienti 1 kg. di Seppioline – 2 Uova – 100 gr. di Parmigiano grattugiato – 100 gr. di Mozzarella -seppioline 50 gr. di Uvetta Sultanina – Sale – Pepe – Olio d’Oliva – 1 spicchio d’Aglio – Peperoncino piccante – Prezzemolo – 300 gr. Pomodorini. Preparazione Pulire bene le seppie dalle impurità contenute nel sacchetto, togliere la cartilagine interna e tagliare i tentacoli. Preparare in una terrina il ripieno amalgamando alle uova tanto parmigiano in modo da ottenere un impasto cremoso e denso, unire un pizzico di sale e pepe, la mozzarella tagliata a dadini e l’uvetta sultanina. Riempire i sacchetti delle seppioline con questo preparato e cucire l’apertura con […]

Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo – Sorrento

Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo – Sorrento

La Cattedrale di Sorrento sorge nel centro storico della città, a partire dal X-XII sec. d.c.,fu trasferita all’interno della città nella chiesa intitolata ai Santi Felice e Bacolo, che era dedicata prima a San Severo, vescovo di Napoli, e in seguito a San Renato, vescovo di Sorrento. La prima Cattedrale di Sorrento era più a monte, presso l’antico monastero benedettino di San Renato.In un documento del XII sec. è riportato che il Cardinale Riccardo de Albano, il 16 marzo 1113, consacrò l’attuale Cattedrale dedicandola alla Vergine Maria Assunta in ciclo ed agli Apostoli Filippo e Giacomo il Minore. Dopo la terribile invasione dei Turchi nel 1558, fu interamente ricostruita da Mons. […]

Sorrento

Sorrento

Il nome “Surrentum” sembra collegato al mito delle Sirene, creature marine metà donne e metà pesci, che ammaliavano i naviganti con il loro canto spingendoli a naufragare sulle rocce delle coste. Come narra l’Odissea, Ulisse riuscì a sconfiggerle turando le orecchie dei compagni con della cera e facendosi legare all’albero maestro. Secondo la leggenda le Sirene, cosi’ umiliate, si tramutarono negli scogli oggi chiamati Li Galli, situati di fronte a Positano. Si pensa che Sorrento sia stata fondata dai Fenici e che fu colonia greca e poi romana anche se spesso si ribellò al dominio di Roma senza essere, tuttavia, mai distrutta e, in età imperiale, divenne dimora privilegiata del […]

Terza edizione dei Mercatini di Riardo

Terza edizione dei Mercatini di Riardo

La terza edizione dei Mercatini di Riardo si presenta quest’anno, domencia 17 dicembre 2017, con numerose novità e attrazioni pensate per grandi e piccini. Il Corso San Leonardo di Riardo si prepara nuovamente ad accogliere e a rivivere luci, colori e tradizioni dove gli espositori proporranno prodotti tipici tradizionali artigianali, quali addobbi in vetro, legno , ceramica, carta, merletti e pizzi, ect. ect, tante idee regalo, nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi. Sono previsti spettacoli musicali e di animazione, artisti di strada , e Babbo Natale ed i suoi amici folletti vi attenderanno nel fantastico Villaggio di Santa Claus in Villa F. Violati.