Sorrento

Sorrento

Il nome “Surrentum” sembra collegato al mito delle Sirene, creature marine metà donne e metà pesci, che ammaliavano i naviganti con il loro canto spingendoli a naufragare sulle rocce delle coste. Come narra l’Odissea, Ulisse riuscì a sconfiggerle turando le orecchie dei compagni con della cera e facendosi legare all’albero maestro. Secondo la leggenda le Sirene, cosi’ umiliate, si tramutarono negli scogli oggi chiamati Li Galli, situati di fronte a Positano. Si pensa che Sorrento sia stata fondata dai Fenici e che fu colonia greca e poi romana anche se spesso si ribellò al dominio di Roma senza essere, tuttavia, mai distrutta e, in età imperiale, divenne dimora privilegiata del […]

Terza edizione dei Mercatini di Riardo

Terza edizione dei Mercatini di Riardo

La terza edizione dei Mercatini di Riardo si presenta quest’anno, domencia 17 dicembre 2017, con numerose novità e attrazioni pensate per grandi e piccini. Il Corso San Leonardo di Riardo si prepara nuovamente ad accogliere e a rivivere luci, colori e tradizioni dove gli espositori proporranno prodotti tipici tradizionali artigianali, quali addobbi in vetro, legno , ceramica, carta, merletti e pizzi, ect. ect, tante idee regalo, nonché specialità gastronomiche e deliziosi dolci natalizi. Sono previsti spettacoli musicali e di animazione, artisti di strada , e Babbo Natale ed i suoi amici folletti vi attenderanno nel fantastico Villaggio di Santa Claus in Villa F. Violati.

Susamielli

Susamielli

Ingredienti: – 250 gr di farina – 250 gr di miele – 100 gr di mandorle – 100 gr di zucchero – Frutta candita quanto basta – Ammoniaca per dolci – Pisto – Noce moscata Preparazione: Quattro gli ingredienti principali per preparare i susamielli: farina, zucchero, mandorle e miele. Se si preferisce, è possibile abbondare con l’ultimo componente e diminuire le mandorle, per dare più sapore di miele ai susamielli, a seconda dei gusti. Un’ultima curiosità sul significato del nome di questi “biscotti” tipici, prima di iniziare a cucinare questi dolci napoletani: susamielli deriva da sesamelli, perché in passato venivano presentati coperti da semi di sesamo. Per preparare i susamielli […]

Castello di Riardo (Ce)

Castello di Riardo (Ce)

La fama di Riardo è fortemente legata alla presenza di sorgenti di un’acqua minerale conosciuta e commercializzata in tutta Italia e anche oltre e una sosta in questo accogliente comune vi permetterà di scoprire anche molto altro… una storia molto antica, come testimonia la presenza del suo magnifico castello. Il castello di Riardo sorge sulla sommità di una collina che, guardando a ovest, domina la piana del Savone, un lungo torrente che nasce a Roccamonfina e raggiunge la costa sfociando nel Tirreno. Le sue origini risalgono probabilmente alla seconda metà del IX secolo, quando fu costruita una primitiva fortezza per volontà della famiglia Castaldei, dinastia di origine longobarda. L’edificio fu […]