Tammurriata a Napule

Tammurriata a Napule

Lo spettacolo di Napulitanata vuole essere un’esperienza in cui il visitatore viene catapultato in un contesto autenticamente “napoletano”, con i suoi suoni, la sua lingua, i suoi modi di fare, la sua ospitalità, i suoi sapori. Musicisti e cantanti si alternano giorno dopo giorno per trasmettere i valori culturali, artistici e sociali alla base del fenomeno Canzone Napoletana Classica. Non usiamo i microfoni né artefizi per aiutare voce e strumenti, gli unici due ingredienti della nostra ricetta sono l’anima e la grande passione che ci lega alla cultura della nostra terra. Si esibiranno: Alessandro Colmaier – voce, chitarra e tammorra Pasquale Cirillo – pianoforte Mimmo Matania – fisarmonica Repertorio: musica […]

Grano Del Futuro: le antiche varietà di cereali molite a pietra

Grano Del Futuro: le antiche varietà di cereali molite a pietra

Vi aspettiamo per una serata conviviale durante la quale avremo l’onore di ospitare i soci fondatori della cooperativa Terra di Resilienza, i quali ci racconteranno il loro lavoro di recupero dei grani antichi… Perché crediamo che il recupero delle antiche varietà sia l’arma vincente per un domani pulito, vero e buono! La serata sarà accompagnata da un menù degustazione, con piatti realizzati con farine da grani antichi, da loro prodotte al Molino Monte Frumentario in Caselle in Pittari (Sa), che quotidianamente utilizziamo nel nostro ristorante. Menu con i grani del futuro: – antipasto: Polpetta di melenzane su salsa di pomodoro San Marzano, crema di pecorino e vele di Grano Carosella. […]

Cattedrale di Santa Maria Assunta – Ischia

Cattedrale di Santa Maria Assunta – Ischia

Originariamente intitolata alla Madonna della Scala, questa chiesa risale alla fine del XIV secolo, edificata per volere della potente famiglia Cossa, allora signori di Ischia e Procida. A fianco, sorgeva un piccolo convento di frati agostiniani in maniera del tutto simile a quanto avveniva a Forio, dall’altra parte dell’isola, con la Chiesa del Soccorso. Tuttavia, diversamente dal Soccorso, dove il convento fu soppresso a seguito della bolla “Instauratae regularis disciplinae” voluta da Innocenzo X, a Ischia Ponte gli Agostiniani rimasero fino agli inizi del XIX secolo. Per la precisione, fino al 1809, anno in cui Gioacchino Murat, novello re di Napoli dopo la cacciata dei Borbone, dispose la soppressione di […]

Isola d’Ischia-Borgo di Sant’Alessandro

Isola d’Ischia-Borgo di Sant’Alessandro

L’isola d’Ischia è molto più che una semplice località balneare. Per averne conferma bisogna assolutamente visitare il borgo di S.Alessandro, una piccola e fascinosa contrada poco distante dal porto di Ischia. Vi si arriva per una stradina che si trova alle spalle della banchina olimpica del porto, dal lato del molo di imbarco dei traghetti, oppure da una traversa a lato di via Baldassarre Cossa, il tratto della ex Statale 270 che arriva fino al Castiglione, nota località termale al confine con Casamicciola Terme. Ed è proprio la circostanza di trovarsi sotto l’arteria stradale principale dell’isola, il particolare che evoca quel sentimento di separatezza, rifugio contemplativo, che si coglie camminando […]