Zuppa di pesce all’ischitana

Zuppa di pesce all’ischitana

Ingredienti Scorfano, tracina, lucerna, cuoccio, pescatrice necessari: grongo, calamaretti, polpi piccoli, gamberoni e grossi granchi,cozze, vongole, telline, fasolare, tartufi di mare, maruzze, scuncigli. Pomodori pelati, olio, prezzemolo, sale e pepe, vino bianco Cominciare a cuocere i vari pesci e molluschi secondo la loro grandezza Pulire e lavare il pesce ed i molluschi lasciandoli interi. Fate aprire i frutti di mare in una pentola larga con una goccia d’olio e uno spicchio d’aglio. Sgusciateli e conservate il brodo dopo averlo filtrato. In una grande pentola, magari di rame, far soffriggere alcuni minuti aglio, olio e pomodori. Versare un  bicchiere di vino bianco, sale, pepe e lasciar cuocere per una ventina di […]

Cime di rapa con polenta

Cime di rapa con polenta

Ingredienti per 4 persone 1,5 kg di cime di rapa napoletane 600 g di fagioli cannellini 2 spicchi di aglio olio extravergine un pizzico di peperoncino sale q.b. Ingredienti per la pizza rossa 1 scatola di polenta Procedimento Per preparare la pizza rossa con le cime di rapa napoletane, bisogna prima preparare la polenta seguendo la nostra ricetta, poi quando è pronta, prendere una teglia, oliatela e sistematevi la polenta. Fate un buco al centro con il dito e infornate la pizza nel forno preriscaldato a 200° per circa 1 ora e mezza, fino a quando la crosta non sarà diventata croccante. Nel frattempo, prendete una pentola e mettete a […]

Chiesa di Sant’ Amato-Nusco

Chiesa di Sant’ Amato-Nusco

La concattedrale di Nusco è una chiesa di antiche origini con una architettura prevalentemente tardobarocca. La chiesa è stato fondata nel 1093 da Sant’Amato, primo vescovo di Nusco, secondo una tipica architettura di stampo romanico, di cui non sussistono particolari elementi, tranne alcune tracce nella cripta, sottostante il transetto e con ingresso dalla navata laterale destra, dove sono visibili alcuni elementi di spoglio della probabile chiesa preesistente (forse, secondo alcune tesi storiografiche, la struttura primitiva del complesso di Santo Stefano o addirittura un impianto aggiunto) e uno straordinario ciclo di affreschi (posto sotto l’attuale coro), raffigurante La Natività e risalente al periodo precedente alla predicazione di San Francesco. L’attuale cattedrale […]

Nusco

Nusco

Il centro si è sviluppato in età longobarda per opera di Sant’Amato, divenuto poi vescovo e patrono di Nusco, dal cui volere sorse la cattedrale di Santo Stefano ed il paese divenne sede vescovile. La Cattedrale originaria dell’XI secolo e rifatta nel settecento si presenta con una imponente facciata in pietra locale ed un bel portale rinascimentale. All’interno affreschi del Pennino del 1750, il Pulpito ligneo del seicento, un coro ligneo del XVIII secolo, quattro mausolei dedicati ai vescovi ed una sedia vescovile in legno; altre interessanti tele attribuite a Matteo Vigilante, Andrea d’Asti, Michele Foschini e la Cripta in stile romanico con un bel dipinto bizantino raffigurante la Madonna […]