Pietramelara e la Valle dei Cinque Castelli: storia di un territorio.

Pietramelara e la Valle dei Cinque Castelli: storia di un territorio.

Pietramelara e il Borgo Medievale Pietramelara, paese in provincia di Caserta, è costituito da un territorio prevalentemente rurale con caratteristiche tipiche della zona dell’Alto Casertano in cui sorge. Fa parte, come altri comuni limitrofi, della zona dei “Cinque Castelli”, caratterizzata dalla presenza di antichi Borghi Medievali. Negli anni, l’agglomerato urbano si sviluppa attorno al Borgo Medievale, espandendosi alle pendici settentrionali della Catena Monte Maggiore (1.037 m). La sua storia è antica e nobile: grazie ad importanti ritrovamenti archeologici sono state rinvenute, nel territorio del Monte Maggiore, numerose tracce di vita risalenti all’epoca pre-romana. Fondata nel primo medioevo da Landolfo ed Adenolfo, principi longobardi, Pietramelara fece parte dei possedimenti della Abbazia […]

Pasta con il fagiolo “Quarantino”

Pasta con il fagiolo “Quarantino”

Dosi per quattro persone: la sera prima mettete a bagno i fagioli in acqua abbondante gr.400 di pasta fatta in casa (pettole) gr.350 di fagioli (già lessi con un po’ di rosmarino) gr.50 di sugna (grasso di maiale) uno spicchio d’aglio un ciuffo di prezzemolo un pezzetto di cipolla tritata una cucchiaiata di olio extravergine di oliva gr.300 di pomodorini (tipo Pachino) sale q.b. peperoncino rosso q.b. Cottura: soffriggete in un tegame di coccio la sugna, l’aglio, la cipolla e, quindi, il prezzemolo. Versate i pomodori e i fagioli, salate e aggiungete il peperoncino. Fate cuocere per una decina di minuti. Aggiungete un litro e mezzo di acqua, portate ad […]

Macellum o Tempio di Serapide

Macellum o Tempio di Serapide

Per il duplice interesse che esso ha, archeologico e scientifico, è il monumento più singolare di tutta la regione flegrea, ed uno dei più noti di tutto il mondo antico. Invaso e sommerso dalle acque termominerali che scaturiscono dal sottosuolo in prossimità del litorale (già utilizzate in epoca medievale a fini terapeutici, chiamate Balneum Cantarellus’), esso ha rappresentato per alcuni secoli l’indice metrico più prezioso e preciso che si aveva a disposizione per misurare il fenomeno del bradisismo. Tre delle quattro grandi colonne di marmo cipollino che ancora fronteggiano, diritte sulle loro basi, la sala absidata al centro della parete di fondo, servivano come strumento di misurazione del fenomeno; infatti […]

Pozzuoli

Pozzuoli

Situata sull’omonimo golfo, Pozzuoli si trova in un’area vulcanica, i Campi Flegrei (cioè campi ardenti), che comprende un vulcano ancora in attività, la Solfatara. Fenomeno geosismico tipico di questa città e dell’intera area dei Campi Flegrei è il bradisismo, ossia il sollevamento e l’abbassamento della crosta terrestre a seguito dell’aumento della pressione sotterranea. Il rapido innalzamento del livello del mare coinvolse negli anni ottanta il porto, che fu riposizionato circa 50 metri più avanti rispetto alla collocazione precedente. STORIA Pozzuoli era in origine uno scalo commerciale cumano, la città vera e propria fu fondata nel 528 a.C. da un gruppo di esuli sami, con il nome di Dicearchia (cioè giusto […]