Carbonara di carciofi

Carbonara di carciofi

Ingredienti per 4 persone: 350 gr di linguine 400 gr di cuori di carciofo 80 gr di pancetta 1 spicchio di aglio 200 ml di brodo 3 uova 30 gr di pecorino sale pepe olio evo prezzemolo Tagliate a spicchi i cuori di carciofo. Scaldate l’olio in un’ampia padella, aggiungete la pancetta e l’aglio e fate rosolare per qualche minuto. Unite i carciofi, poi il brodo caldo. Salate e cuocete per 15 minuti circa. In una terrina mescolate le uova con sale, pepe e pecorino: sbattete gli ingredienti fino a quando avrete un composto cremoso e ben amalgamato. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scolate al dente, versate […]

Napoli. Al Maschio Angioino le opere di Antonio Ligabue

Napoli. Al Maschio Angioino le opere di Antonio Ligabue

La Cappella Palatina del Castel Nuovo – Maschio Angioino di Napoli ospiterà dall’11 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 un’importante esposizione monografica dedicata al celebre pittore Antonio Ligabue. L’esposizione, promossa dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, con la collaborazione della “Fondazione Museo Antonio Ligabue” di Gualtieri, è curata dal Professor Sandro Parmiggiani, già direttore di Palazzo Magnani e direttore della Fondazione Museo Antonio Ligabue di Gualtieri e da Sergio Negri, presidente del comitato scientifico della medesima Fondazione, con l’organizzazione generale di COR Creare Organizzare Realizzare. La mostra propone, attraverso oltre ottanta opere, un excursus storico e critico sull’attualità dell’opera di Ligabue che, seppur incentrata su […]

La chiesa della Santissima Croce, Fragneto Monforte

La chiesa della Santissima Croce, Fragneto Monforte

La chiesa della Santissima Croce è un edificio di antichissima costruzione, le cui origini risalgono al IX secolo d.C., sulle fondamenta di un precedente edificio dedicato a San Nicola databile all’anno 1138. La chiesa era la sede della parrocchia originaria di Fragneto Monforte. Il terremoto del 1688 aveva lasciato nello sgomento la popolazione e fu così che le rovine cominciarono ad essere riparate solo nel 1694. I lavori terminarono nel 1705 e furono suggellati con la consacrazione dell’altare avvenuta il 16 ottobre dello stesso anno da parte del Card. Orsini. In essa ha sede la confraternita dell SS. Croce. La chiesa della Santissima Croce è un edificio del ‘800 d.C. […]