Polpettone di tonno

Polpettone di tonno

Ingredienti per 2 persone 1 scatola di tonno sott’olio da 80 g. 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato 1 uovo 1 cucchiaio di pangrattato Preparazione Togliere parte dell’olio dal tonno e mescolarlo in una scodella con il parmigiano, riducendolo in pasta. A parte mescolare l’uovo battuto col pan grattato ed aspettare qualche minuto affinché l’uovo venga assorbito. Mettere insieme poi il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo. Non aggiungere sale. Bagnare e strizzare una pezzuola pulita; mettervi al centro il composto ed avvolgerlo in modo da formare un salsicciotto. Legare gli estremi e il salsicciotto con spago sottile o cotone resistente, proprio come un salame; metterlo in un pentolino […]

Frittata di spaghetti

Frittata di spaghetti

Ingredienti 300 gr di spaghetti 400 gr di polpa di pomodoro 1 cipolla piccola 1 noce di burro 150 gr di formaggio a pasta filata 4 cucchiai di parmigiano grattugiato 6 uova olio evo sale pepe Procedimento Iniziate preparando il sugo. In un tegame fate appassire la cipolla tagliata a fettine in 2 cucchiai di olio. Aggiungete la polpa di pomodoro, regolate di sale e fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio. Una volta cotto, lasciate il sugo da parte a raffreddare. Nel frattempo lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli al dente, conditeli con il burro e disponeteli su una teglia per farli raffreddare. In […]

Acerra

Acerra

Cenni Storici Antichissime e degne di menzione sono le origini e le vicende storiche della città di Acerra. Acerra fu probabilmente di origine osca, come molte altre città della Campania interna, compresa la non lontana Suessula. Da quest’ultima essa distava poche miglia e dal suo territorio era separata dal corso del fiume Clanio. Le due città ebbero vita autonoma e destini molto diversi. Suessula, i cui resti sono in parte visibili in località “bosco di Calabricito”, una volta distrutta durante incursioni saracene (circa 880 d.C.) fu abbandonata dai suoi abitanti e non più ricostruita. Solo Acerra ha conservato fino ad oggi lo stesso sito ed il nome (dal latino Acerrae […]

Cecatelli alla laurentina

Cecatelli alla laurentina

Dosi per 4 persone Ingredienti Farina di grano duro 0,500 Kg. Carne di capra 1 kg. con osso Olio extravergine di oliva n. 4 cucchiai Salsa di pomodoro1 lt Sale quanto basta Verdure(cipolla,sedano,carote) quanto basta Formaggio pecorino quanto basta Preparazione: Porre la farina sulla spianatoia a fontanella, aggiungere olio, sale e le verdure tagliate a pezzettini ed impastare. Allungare la pasta e tagliarla in piccoli dadini, che saranno poi cecati. Nel frattempo, a parte, preparare il sugo con salsa di pomodoro e carne di capra; a cottura avvenuta dei cecatelli aggiustarli con il sugo e manciate di formaggio pecorino e servirli ben caldi.