Ricetta Pasta con Rucola, Patate e Pomodorini

Ricetta Pasta con Rucola, Patate e Pomodorini

Ingredienti 500 grammi di rucola selvatica; Quattro patate; 400 grammi di pomodorini, 200 grammi di pasta; Aglio; Olio; Sale. Preparazione Procurati tutti gli ingredienti è il momento di passare alla preparazione della ricetta di pasta con rucola, patate e pomodorini. Innanzitutto lavare e pelare le patate, tagliarle a cubetti non troppo piccoli e mettere da parte. Lavare la rucola. In una padella capiente, mettere olio e aglio, far soffriggere un po’ e aggiungere pomodorini e sale e lasciar cuocere a fuoco lento. Mettere a bollire una pentola abbastanza capiente e una volta che è giunta a bollore, buttare prima le patate, farle cucinare e toglierle. Nella stessa acqua buttare prima […]

Taurasi

Taurasi

Taurasi – Una giornata per assaporare gli antichi sapori della tradizione locale, per ammirare le bellezze paesaggistiche, per riscoprire una memoria storica ancora viva. In altre parole una domenica ‘A spasso per i musei: il borgo, il sito archeologico, il vino’.  I partecipanti potranno far visita al centro storico, alla mostra archeologica allestita per l’occasione e alle cantine di un’azienda vinicola della zona che aprirà i battenti mostrando le tecniche produttive del noto Taurasi. Famoso in tutto il mondo per il suo pregiato gusto, il Taurasi è un eccellente vino campano da considerarsi uno dei migliori nel Mezzogiorno d’Italia. Maggiore centro di produzione è appunto Taurasi. Durante la visita alle […]

Calamari farciti con riso, uvetta e pinoli

Calamari farciti con riso, uvetta e pinoli

Ingredienti: 1 chilogrammo calamari 1 cipolla 90 grammi riso 60 grammi uvetta 2,5 decilitri vino bianco secco 400 grammi pomodorini ciliegini 1 ciuffo prezzemolo 40 grammi pinoli 3,5 decilitri brodo vegetale 6 cucchiai olio extravergine d’oliva q.b. sale q.b. pepe Preparazione dei calamari farciti con riso, uvetta e pinoli 1) Stacca dai calamari i tentacoli. Fai rosolare in una padella con 3 cucchiai di olio la cipolla tritata, unisci il riso, fallo tostare, bagnalo con 1 dl di vino e lascialo evaporare su fuoco medio; aggiungi l’uvetta ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, i tentacoli dei calamari tritati e i pinoli. Versa 1,5 dl di brodo caldo e, quando sarà […]

Palazzo Ducale di Pietramelara

Palazzo Ducale di Pietramelara

La struttura del centro di Pietramelara testimonia che l’insediamento fu frutto di un’attenta pianificazione che presupponeva una rocca a difesa e controllo del territorio. Il borgo medioevale, cuore del centro storico, si articolava in un complesso radiocentrico il cui asse era rappresentato da un’antica torre longobarda ed il cui perimetro era dato dalla grande cinta muraria stretta da 12 torri. Fondata da Landolfo ed Adenolfo, principi longobardi, nel primo medioevo, Pietramelara fece parte prima dei possedimenti della badia di Montecassino e, successivamente del feudo della limitrofa Roccaromana. Alla morte di Filippo de Roccaromana, il vasto feudo passò in potere della regia corte non molto tempo dopo lo divise e lo […]